La Capra Enoica (Fabrizio Capra)
Oggi la rubrica curata da La Capra Enoica ha scelto di proporvi due vini che per il loro essere passionali  sono perfetti per questo San Valentino 2021 che ci apprestiamo a vivere con le restrizioni dettate dall’attuale situazione sanitaria.

Rosso,come il colore dell’amore e della passione, come alcuni romantici tramonti, come le guance che si imporporano per una dichiarazione d’amore.
Quale vino migliore per onorare San Valentino se non due rossi di carattere, vibranti e passionali come l’Amarone della Valpolicella e il Valpolicella della selezione La Fabriseria di Tedeschi.
Vini intensi e avvolgenti, ideali per scaldare i cuori, perfetti come regalo, ma ancor più per un brindisi durante un romantico tête-à-tête.
La Fabriseria Amarone della Valpolicella DOCG Classico Riserva – risultato di un’accurata selezione delle uve – è un vino davvero speciale: vanta una struttura complessa e una spiccata eleganza aromatica con note di vaniglia e tabacco accanto a frutta rossa come ribes rosso, lampone e ciliegie sotto spirito.

È un capolavoro capace di evolversi e di regalare emozioni nel tempo. Il suo carattere, il suo temperamento e l’esclusività lo rendono ideale per il brindisi di tutti coloro che si amano di amore profondo.
La Fabriseria Valpolicella DOC Classico Superiore è un grande vino, alfiere del territorio da cui prende vita, sintesi di coerenza e profondità.
Denota un delizioso e avvolgente profilo aromatico con sfumature di ribes, amarena, ciliegia e prugna che donano freschezza al vino amalgamandosi perfettamente alle note minerali, eteree e di vaniglia.
L’affinamento, così come per l’Amarone, avviene in botti di rovere di Slavonia.
Icona di indiscussa eccellenza, il Valpolicella è il vino della gioia e della condivisione, compagno enoico perfetto per gli amori appena nati.
Il vino è una delle chiavi per festeggiare la serata più romantica dell’anno.
Non resta che alzare i calici e brindare all’amore vero, quello che si festeggia il 14 febbraio ma che va onorato tutti i giorni dell’anno.