Categoria: Racconti e Poesie

Vivere: un’emozione speciale

di Jacopo Scafaro Sto riflettendo sul significato dei Momenti Speciali che si verificano nella vita di ognuno di noi. E mi chiedo perché alcuni momenti li consideriamo Speciali e altri no?Si è portati a credere che il Momento Speciale debba essere necessariamente Straordinario, Super. Effettivamente quando vivi un esperienza intensa, una forte emozione, un sentimento inaspettato, quando vivi quegli attimi…

Indecifrabili emozioni

di Jacopo Scafaro Il nostro caporedattore ci propone un introspettiva sull’emozioni interiori di ognuno di noi. Come è strano il cuore di un uomo, così avviluppato in una matassa di emozioni confuse, difficile da districare, da sciogliere. Fatto di tanti microscopici nodi complessi, come quelli che si formano ai fili delle collane, impossibili, senza soluzione apparente, che al massimo ti…

L’estate addosso..

di Jacopo Scafaro Il nostro caporedattore ci racconta, in modo nostalgico le sensazione che lascia l’estate in ognuno di noi. Nell’ultima sera della propria estate il rintocco delle lancette scandisce i battiti del cuore e ogni secondo, come per magia, prende forma e colore, vestendosi delle più belle emozioni. Così nell’ultima sera della propria estate, il tempo è un padrone…

Amore mio, unico amore.

di Anonimo Oggi per la rubrica “Racconti e Poesie” pubblichiamo la lettera di anonimo. Ciao amore mio, so di averti detto tutto ma sento come se ci fosse qualcosa di incompiuto ed in effetti è così. C’è un vuoto incolmabile dentro di me senza di te, una sensazione orribile che mi logora giorno dopo giorno. Vorrei dirti che tu sei…

Tu, sei tu.

di Anonimo Oggi per la rubrica “Racconti e Poesie” pubblichiamo la lettera di anonimo. Ho sfiorato tanti istanti e ho amato tanti attimi, non ho mai smesso di credere che gli istanti si possano trasformare in attimi. Tu sei ogni istante che fa innamorare gli attimi Tu sei in ogni attimo, tu sei sempre nei miei pensieri, tu fai parte…

“Le farfalle nello stomaco”

di Anonimo Il nostro collaboratore “Anonimo” torna per raccontarci le sfaccettature dell’amore.. Quante volte lo abbiamo sentito dire: “le farfalle nello stomaco”, ma qualcuno, questa sensazione a dir poco meravigliosa, l’ha mai provata almeno una volta nella vita? Quando una sensazione non la vivi, tu credi di averla vissuta, ed allora la prendi con più leggerezza e non le dai…

“Elsa” la Morante di Angela Bubba – dal 17 febbraio, Ponte alle Grazie

Riceviamo e pubblichiamo L’incontro letterario fra una protagonista del Novecento e una delle più promettenti autrici contemporanee. Il ritratto romanzesco e incantato di Elsa MoranteL’infanzia a Testaccio, la maturità e gli esordi, l’esperienza della guerra, Moravia e Pasolini, la letteratura e il cinema, i viaggi in giro per il mondo e l’amore per Procida, il Premio Strega e i salotti…

La speranza: un racconto breve di Antonio Scafaro

Antonio Scafaro in occasione della “Giornata della Memoria” ci propone questo racconto breve, “La speranza”, da lui scritto. LA SPERANZA ( Il giorno della memoria) Franz nacque nell’inferno e ne uscì all’età di cinque anni. Dapprima fu adottato da una famiglia russa, in seguito, per inspiegabili cavilli burocratici, fu affidato a un orfanotrofio a Singapore. Lì rimase fino all’età di…

Il rapporto con noi stessi

di Jacopo Scafaro Oggi vi proponiamo una riflessione che ha scritto il nostro caporedattore Jacopo Scafaro. Una riflessione che ci porta a ragionare sul rapporto che abbiamo e che dovremmo avere con noi stessi. Foglie.Verdi, gialle, marroni e poi cadute.Alberi.Forti, accesi, sciupati e poi spenti.Persone.Felici, distratte, inconsapevoli, morte e poi rinate.Quante volte ci fermiamo a guardare veramente cosa abbiamo davanti…

Non ti ho mai dimenticato

Oggi per la rubrica “Racconti e Poesie” pubblichiamo la lettera di anonimo dal titolo “Non ti ho mai dimenticato” Non ti ho mai dimenticato, non ho mai smesso di pensarti, non ho mai smesso di sognarti ma soprattutto non ho mai smesso di amarti. Mi dispiace non viverti più, mi dispiace non sentirti più, non sapere come stai, cosa fai,…