rubrica a cura di Fabrizio Capra
La cantautrice romana S.O.F.I.A. presenta il video ufficiale di “Di niente”. Ale Anguissola, il nuovo singolo “In punta di piedi”. Algieri presenta il suo ultimo singolo “Come un guerriero”. “Estranea” il brano d’esordio di Letizia.

S.O.F.I.A.
La cantautrice romana S.O.F.I.A. presenta il video ufficiale di “Di niente”, edito da Rough Machine e distribuito da Artist First. Il videoclip è rappresentato da un’idea semplice, ma allo stesso tempo profondamente complessa, come quella di raccontare la quotidianità di una giovane donna mostrando le varie sfumature del suo universo emotivo. S.o.f.i.a. apre letteralmente e metaforicamente le porte di casa, così da condurci nel suo mondo ed in alcuni momenti della sua vita, dandoci la possibilità di scoprire lati del suo carattere fatto anche di leggerezza e sensibilità. Il video, diretto dall’attrice e regista Blu Yoshimi e co-ideato insieme all’artista, procede nella sua narrazione a passo lieve, guidando lo spettatore verso una liberazione interiore che esplode radiosa. “Il videoclip descrive esattamente quello che volevo esprimere, un’idea di liberazione e amore per se stessi, una tenue leggerezza che mostra parte dell’intimità e dell’interiorità legati al mio vissuto. Blu Yoshimi, oltre ad essere una mia carissima amica è anche un’eccellente artista, creativa, attenta e professionale, che ha saputo cogliere e concretizzare visivamente il disegno che intendevo proporre. Mi auguro di poter continuare la collaborazione anche per progetti futuri”, dichiara l’artista. “L’idea del video della canzone Di Niente è nata dalle parole di Sofia cercando di crescere in modo non didascalico, per mostrare la profondità e la storia che le lyrics nascondono. Con l’utilizzo di pochi mezzi, due camere da presa, entrambe digitali, ma di due decenni diversi, abbiamo girato rigorosamente macchina a mano così da evidenziare, attraverso la tecnica, il distacco dal presente al passato. Questo ci ha concesso di rendere visivo il processo di liberazione che la canzone racconta. L’espressività di Sofia, che si manifesta anche in termini visivi oltre che canori, ha permesso di mantenere un velo di malinconia insieme ad uno sguardo deciso e di vittoria di chi riesce a superare una grande difficoltà”, aggiunge Blu Yoshimi. (Video)

ALE ANGUISSOLA
“In Punta di Piedi
è il titolo del nuovo  singolo e  videoclip  del musicista cremonese Ale Anguissola, disponibile su tutte le piattaforme digitali pubblicato da Italydigitalmusic. Può sembrare stonata una dedica intitolata  In Punta di Piedi” se il soggetto è Napoli. Città eclatante dai toni forti, senza mezze misure, il cui vociare dei vicoli e la tempra sanguigna degli abitanti fa pensare tutto meno che a un andamento in punta di piedi.  Eppure la scelta del titolo del nuovo singolo di Ale Anguissola – cremonese D.O.C. dall’animo partenopeo – tradisce un rispetto ossequioso e quasi devozionale per questa città. Un omaggio con riverenza sin dal titolo, laddove  vivere in punta di piedi è anche una filosofia di vita sinonimo di libertà, leggerezza. L’omaggio alla città della musica per eccellenza, frutto anche della collaborazione con lo storico bassista / produttore  Gigi De Rienzo – che qui gioca in casa – estende il suo abbraccio ad altri punti di riferimento imprescindibili per Ale Anguissola. Non solo, oltre a De Rienzo, molti dei musicisti coinvolti nel brano hanno collaborato con Pino Daniele e le eccellenze della scena musicale partenopea. Parliamo di  Agostino  Marangolo (batteria); Piero  De Asmundis  (piano); Franco  Giacoia  (chitarra elettrica); Jerry Popolo (sax tenore);  Gianfranco Campagnoli  (flicorno) e  Alessandro Tedesco (trombone). Il singolo è accompagnato dal videoclip in animazione grafica per la regia di Alessandro  Freschi. Il nostro protagonista guida un taxi, e questa è l’immagine di sé stesso che vede riflessa nello specchietto retrovisore da dove guarda anche i tantissimi clienti che si susseguono, diversi ma simili nell’assenza di contatto umano che incarnano. Il nostro è un uomo assonnato che rammenta un personaggio tratto dai fumetti di Andrea Pazienza per il disegno, e il Robert De Niro di Taxi Driver per l’anima persa. Il mezzo di trasporto si muove con il suo color giallo vivo tra le vie grigie della città, come a cercar la rotta in una vita senza più destinazione. E solo nei momenti più lirici del brano il nostro protagonista si stacca dalla realtà fluttuando in un vortice alla Vertigo di Alfred Hitchcock. E poi, sono linee del fumo di sigaretta che si stagliano nel cielo notturno, come le occasioni perse della vita, che aleggiano sulle nostre teste, fatte della ‘stessa sostanza di cui sono fatti i sogni’… mai realizzati.

ALGIERI
Algieri presenta il suo ultimo singolo “Come un guerriero”. Ci sono guerrieri nascosti, che non urlano ma hanno una forza “silenziosa” ed un carattere che poi si sprigiona nella voglia di riscatto da situazioni difficili. Ed è la storia del nuovo brano di Antonio Algieri, in arte “Algieri”, cantante, musicista, compositore e songwriter di origini calabresi. “Come un guerriero” uscito sulle principali piattaforme digitali è un progetto tenuto nel cassetto per tanti anni, un racconto intimo delle difficoltà vissute da un adolescente di periferia in un contesto sociale difficile. Con voce decisa e cristallina allo stesso tempo, in questo brano Antonio ci trascina all’interno di questa storia, che evoca la consapevolezza di uno stato d’animo che non ammette più paure. Fin dagli inizi della sua carriera, circa dieci anni fa,  Antonio è l’artefice delle sue canzoni, che compone e scrive di suo pugno. Con crescente impegno raggiunge passo dopo passo i primi traguardi ed entra ben presto a far parte della squadra di artisti di Roka Music, etichetta discografica calabrese indipendente nata dalla Roka Produzioni, noto studio di produzioni musicali, audiovisivi ed eventi nella provincia di Cosenza.

LETIZIA
Estranea
è il brano d’esordio di Letizia con Uma Records (distribuzione Sony Music Italy) e vede la collaborazione di Tamì, fresca del debut album Primo Ottobre (sempre per UMA Records) con cui è stata inserita nelle principali playlist editoriali e cover di Scuola Indie su Spotify. Il brano nasce dalla collaborazione con il produttore DEMA (già al lavoro con NYV e Andrythehitmaker), con cui Letizia arrangia e produce i suoi brani, e l’autore Stefano Santoro. Dopo il primo rough mix l’idea di avere come ospite Tamì è stata quasi spontanea, due voci così sincere ma così diverse si sposavano perfettamente al messaggio del brano. Nonostante i loro mondi lontani si sono entrambe trovate estranee almeno una volta nelle loro città, con i propri affetti: nasce così una canzone di universale nostalgia. “Estranea nasce da un bisogno di libertà, una voglia di prendere e andare, chi se ne frega dove, riscoprire o scoprire la propria città con due cuffie senza troppi pensieri in testa. Estranei lo si può essere o diventare dopo la fine di un rapporto, quando le strade si dividono, ho voluto renderla più vera chiedendo a Tamì di scrivere la seconda strofa, trovo che lei scriva e canti le sue emozioni al 100% e per questo Estranea non può essere più vera di cosi.” afferma Letizia. La cover è stata disegnata da Wallie, illustratore e fumettista. Cantore a matita dei sogni e delle angosce della sua generazione, ha da poco pubblicato con Feltrinelli Comics il suo nuovo libro Uova di Lucertola.