“L’ABiCi del Derby”, il tributo di DAZN allo storico derby milanese

A cura della Redazione 
“L’ABiCi del Derby”, il tributo di DAZN allo storico derby milanese: un viaggio in bici alla scoperta di Milano e dei derby del passato

DAZN presenta L’ABiCi del Derby, una nuova produzione che racconta la città milanese e la storia delle due squadre che da sempre si contendono il Derby della Madonnina. Un viaggio in bici, che di porta in porta, attraverserà la città palcoscenico del derby insieme al conduttore Marco Cattaneo, all’ex bandiera del Milan Massimo Ambrosini e all’ex centrocampista dell’Inter Borja Valero. Direzione: Stadio San Siro. Sarà proprio qui che sabato 5 febbraio l’Inter di Simone Inzaghi affronterà il Milan di Stefano Pioli. 

Un viaggio per accompagnare i tifosi nell’attesa di questo appuntamento sacro, scandito in sei capitoli, ognuno ambientato in un luogo nevralgico della città di Milano. Ogni Porta e ogni quartiere fa da sfondo al racconto di derby storici del passato, rivissuti attraverso le parole dei tre commentatori, come quelle di Ambrosini che afferma “Gli eredi degli Sforza sono i Maldini. Gli Sforza hanno fatto grande Milano, i Maldini il Milan”.

Mentre Borja Valero parla di un momento decisivo per l’Inter: “C’era un derby in cui perdevano 2-0, fu incredibile. A fine primo tempo eravamo devastati. C’erano alcuni compagni che litigavano. È arrivato mister Conte e ha detto “così vi voglio, voglio che litighiate!”. Qualcuno provava a separarli, ma lui ribatteva “no, gli fa bene, lasciali litigare!”. Poi siamo tornati in campo e li abbiamo massacrati”.

La traversata in bici parte da Porta Romana, avanza per Porta Ticinese, Parco Sempione, l’Ortica, Brera, Porta Nuova e CityLife: un percorso che inizia dalle aree più antiche della città per arrivare alle zone più moderne e green, in una sinergia tra passato, presente e futuro. Infatti, ciascuna tappa sarà anche l’occasione per rivivere il percorso che Inter e Milan hanno seguito in questa stagione e che le ha condotte al secondo scontro diretto. Durante il tour si discute anche del valore di questo derby per entrambe le squadre: ”se dovesse vincere l’Inter, probabilmente il Milan potrebbe abbandonare i sogni scudetto. Però lo vedo, a proposito di paragoni col ciclismo, come una tappa di montagna, quelle che possono segnare il passo di chi sta dietro e può recuperare il terreno perduto. Vincere potrebbe essere determinante” si interroga Ambrosini, mentre perBorja Valero:”se vincesse l’Inter sarebbe un passo verso la seconda stella. Ha ancora tante partite importanti da giocare, ma sarebbe un grande colpo emotivo e di fiducia per affrontare l’ultima parte del campionato”.

I tre protagonisti attraversano la città e si dirigono verso la destinazione finale del loro percorso milanese: lo Stadio Giuseppe Meazza, inaugurato il 19 settembre 1926 proprio in occasione del derby Milan-Inter.

A guidarli in questo tour in bicicletta, una voce d’eccezione, quella di Diletta Leotta.

Tutte le puntate saranno disponibili in esclusiva su DAZN a partire da oggi lunedì 31 gennaio alle ore 18:00.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: