Indiana Jones compie 40 anni. ARTE TV lo celebra

Riceviamo e pubblichiamo
Su ARTE.TV un documentario ripercorre la storia e la genesi di un mito pop immortale.

In occasione dei 40 anni dalla prima uscita nelle sale cinematografiche e in attesa del quinto capitolo della saga cinematografica di Indiana Jones, previsto nelle sale per il 2022, il documentario su ARTE.TV “Indiana Jones: alla ricerca della saga perduta” cuce insieme interviste e storia del cinema per ripercorrere genesi e successo di un protagonista indiscusso dell’immaginario collettivo. Una celebrazione avvincente e istruttiva, che tutti, dagli esperti cinefili agli spettatori occasionali, sapranno apprezzare.
Frusta, cappello e camicia strappata: Indiana Jones bussa alla soglia della mezza età ma al personaggio, figlio del duo artistico George Lucas-Steven Spielberg, non sembrano pesare i 40 anni. Tanto da prepararsi a tornare sullo schermo con il quinto film della saga che ha conquistato i cuori di ben più di una generazione.

Per celebrare il quarantennale dalla prima uscita nelle sale cinematografiche statunitensi del primo capitolo della saga (12 giugno 1981) e per fare il punto sul perché il protagonista di Indiana Jones e i predatori dell’Arca perduta continui a fare breccia nell’emotività dello spettatore moderno, su ARTE.TV in italiano arriva il documentario  Indiana Jones: alla ricerca della saga perduta, disponibile in streaming gratuito e sottotitolato in italiano. Co-diretto da Clelia Cohen e Antoine Coursat e disponibile online fino al prossimo 12 luglio, il mediometraggio è una cavalcata emozionante e serrata per ripercorrere i fattori che portarono Harrison Ford, reduce dallo Han Solo di Guerre Stellari (sempre di Lucas), a vestire i panni dell’avventuriero su pellicola per antonomasia.
Si parte dal 1977: Hawaii, una spiaggia e due amici, Lucas e Spielberg, con il chiodo fisso di riportare in auge il genere vecchia Hollywood del cinema d’avventura con cui sono cresciuti. Gusto citazionistico, influenze noir e spy, effetti speciali a catena e ritmi narrativi in bolla come solo la tradizione narrativa a stelle e strisce sa proporre: questa la ricetta per un successo garantito, ancora oggi ai primi posti nelle classifiche di botteghino, e capace di far mettere in fila i fan due giorni prima dell’ouverture.

Il documentario diventa così una rassegna di storia della cultura e del cinema, abile nel mescolare mezzi espressivi, interviste, stralci di film e montaggio dai tempi comici perfetti non solo per celebrare, con corredo di aneddoti e chicche da dietro le quinte, la presenza fissa di Henry Walton Jones Jr., per gli amici Indiana, ma anche per leggere tra le righe le motivazioni alla base di un successo sempre garantito.

Indiana Jones - alla ricerca della saga perduta
Francia, 2020
Documentario - 53 minuti
Regia di Clelia Cohen e Antoine Coursat
Disponibile gratuitamente su ARTE.TV in italiano in streaming gratuito - sottotitolato in italiano - fino al 12 luglio 20

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: