Riceviamo e pubblichiamo
Nuove tendenze e nuove abitudini ci chiedono di porre attenzione alle scelte legate alla skincare e al make up. Ecco quindi quattro consigli per l’estate 2021.

Con l’estate alle porte e le temperature in salita, il mondo della skincare e del make up vanno verso una piccola rivoluzione e quest’anno non sarà dettata solo dal cambio stagione, ma anche dalle nuove tendenze e dalle nuove abitudini imposte dalla pandemia e dai movimenti sociali e culturali.
Il mondo del beauty non è immune ai cambiamenti della società, ma evolve di pari passo, a volte anticipando le mode, altre volte sostenendole e incentivandole – spiega Valentina Abramo, Brand Partnership Manager di Abiby, talent scout di prodotti must have nel mondo beauty e leader italiano nel settore delle beauty box in abbonamento – Nel 2020 il settore ha dovuto reinventarsi per rispondere in tempi brevi alle nuove necessità di un mercato sempre più connesso e attento, ma nel 2021 questo mercato si è evoluto ulteriormente, cambiando le proprie priorità, andando alla ricerca di una sempre maggior semplicità, praticità e inclusività. Il mondo del beauty ha risposto all’appello e nell’estate 2021 assisteremo non solo alla consolidazione di nuovi trend, ma anche alla rinascita di altri che avevamo messo in secondo piano o dimenticato”.
Ma quali saranno queste nuove e rinnovate tendenze? In vista della prossima stagione, Abiby condivide i quattro trend per l’estate 2021 e altrettanti prodotti da tenere d’occhio nei prossimi mesi per rimanere al passo con i tempi e non farsi cogliere impreparati.

La rivincita degli autoabbronzanti
Per secoli l’abbronzatura è stata sinonimo di povertà, ma la percezione cambiò quando, nell’estate del 1923, Coco Chanel esibì un’affascinante pelle ambrata di ritorno da un viaggio a Cannes. Da allora il panorama mutò notevolmente, fino ad arrivare ai primi autoabbronzanti da uomo prodotti negli anni Cinquanta negli Stati Uniti e alla vera propria mania che invase il mondo del beauty a partire dagli anni Settanta. Negli ultimi anni gli autoabbronzanti sono rimasti nell’ombra, quasi demonizzati a causa del fastidioso effetto “arancione” ormai superato grazie alle nuove formulazioni, ma nell’estate 2021, anche grazie a nuovi prodotti clean in grado di donare un risultato più naturale, assisteremo alla loro rivincita.
Il consiglio di Abiby: la Sunless Tan Firming Lotion di Coola, una lozione autoabbronzante ultra idratante dalla formula biologica che nutre e rassoda la pelle e sviluppa un’abbronzatura sana e dorata in modo graduale.

Un’estate a colori con gli smalti unisex
Simbolo di ribellione e della controcultura giovanile degli anni Settanta e usato da numerose rockstar del periodo come Mick Jagger e David Bowie come modo per uscire dagli schemi, lo smalto da uomo sta vivendo una nuova giovinezza. Grazie anche a figure come Harry Styles, Dennis Rodman, Johnny Depp, Jared Leto e, in Italia, Achille Lauro e Fedez, che ha da poco lanciato la sua linea, lo smalto, meglio se con colori fluo, ha definitivamente superato i limiti di genere e guiderà i trend beauty maschili della prossima estate.
 Il consiglio di Abiby: lo Smalto 3 in 1 di Orly, che unisce nutrimento, idratazione e colore professionale in un unico prodotto, ideale per unghie danneggiate o rovinate e disponibile in due colori.

Ritorno al minimal: dalla beauty routine al make up
Dopo anni di beauty routine complesse, ultima quella coreana in dieci passaggi, e di look estremi dove a farla da padroni erano i colori, dallo smokey eye al make up fluo, nel 2021 stiamo assistendo a un ritorno alle origini, complici anche la pandemia e l’uso della mascherina che hanno rivoluzionato le priorità e hanno spinto molte donne a modificare le proprie abitudini. Il ritorno al minimalismo toccherà il suo apice durante i mesi estivi, quando il caldo e il sole spingeranno verso soluzioni più pratiche e veloci sia in termini di skincare che di make up e quando prevarranno il nude look e i prodotti che uniscono i due mondi, come le DD cream.
Il consiglio di Abiby: la DD cream Daily Defense SPF30 di Paese Cosmetics, una crema colorata correttiva che idrata, nutre, illumina, rallenta i processi di invecchiamento e crea una barriera per la cute per proteggerla dai raggi UVA e UVB e dallo smog. La texture leggera e sfumabile, adatta a tutti i tipi di pelle, la crema è perfetta per ogni periodo dell’anno e non risulta troppo densa o coprente quando le temperature si alzano.

Skinification: la cura dei capelli passa per quella della pelle
La skinification è un approccio ibrido, una pratica che vede, durante la fase di creazione di un prodotto, l’unione di tecniche e formulazioni, nonché una contaminazione tra i vari settori beauty. Nel caso dell’haircare, i prodotti dedicati ai capelli superano i loro confini attingendo alla vasta conoscenza del mondo dello skincare per dare vita a sieri e prodotti in grado di nutrire in profondità cuoio capelluto e radici per una chioma più sana e forte.
Il consiglio di Abiby: il Siero Original Crescita Capelli di Grow Gorgeous, un siero densificante pensato per ottenere capelli più spessi e sani in sole 4 settimane. Alla base della formula ci sono ingredienti presi dalla cura della pelle, come caffeina, che risveglia le radici energizzandole, e l’acido ialuronico, che aiuta a levigare e idratare.