Riceviamo e pubblichiamo
Al via la stagione estiva dei Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige. Ad accomunare tutte: la natura altoatesina.

Riaprono le strutture dei Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige, a dare il via alla tanto attesa stagione estiva 2021. Sono tante le attività che si possono fare in vacanza. Ne abbiamo scelto cinque per contraddistinguere la vacanza Vitalpina, anche se l’elenco sarebbe ancora lungo!
L’aspetto imprescindibile che accomuna tutte è la natura altoatesina. Le strutture del gruppo Vitalpina sono infatti attivamente impegnate nella sostenibilità, nella valorizzazione del territorio e nella salvaguardia dell’ambiente.

Chalet nella natura dell’Hotel Pfösl, foto di Andergassen

1. Camminare a piedi nudi sul prato
La vacanza Vitalpina è prima di tutto una full immersion nella natura altoatesina. Per questo il primo suggerimento del gruppo è proprio quello di togliersi le scarpe e camminare a piedi nudi. Sul prato, lasciandosi solleticare dall’erba fresca, ma anche addentrandosi nel bosco per sentire il contatto con la terra umida. Un’esperienza che stimola i sensi e regala emozioni inaspettate! 
In natura c’è tutto quello che serve” è uno dei motti dei Vitalpina Hotels Südtirol, che sanno come valorizzare i doni e le risorse del territorio. Tra queste anche le erbe alpine che nascono spontanee nei prati di montagna: ortica, achilleatimo, alchemilla e altre ancora. Da qui gli albergatori ricavano gli ingredienti da utilizzare nei trattamenti benessere e nei piatti della cucina altoatesina, ma anche rimedi naturali per i malanni di stagione. Tra le strutture del gruppo, l’Hotel Pfösl****S di Nova Ponente organizza escursioni guidate alla scoperta delle piante benefiche che nascono nei prati che circondano la struttura. Le erbe alpine si respirano in sauna e i loro effetti curativi si ritrovano anche nei prodotti naturali e regionali offerti nella NaturaSpa, all’insegna del benessere olistico e alpino altoatesino. Dal 4 luglio al 22 agosto 2021 si può scegliere il pacchetto “Estate in montagna al Pfösl” comprensivo di: 7 pernottamenti in 3/4 pensione, libero utilizzo della NaturaSpa, 6 escursioni guidate su malghe e cime, 1 escursione all’alba sul Corno Bianco, servizio mountain bike e golf. Il tutto a partire da 1.281,00 euro a persona.

Fare il pieno di energia all’Artnatur Dolomites

2. Respirare e fare il pieno di energia
Esci e vai nel bosco, guardati attorno, osserva la natura. Sdraiati sul prato e respira a pieni polmoni” è questo l’invito dei Vitalpina Hotels Südtirol. Respirare è l’azione più importante e più naturale che ci sia. Con il programma Vitalpina® Relax si impara a respirare profondamente e consapevolmente. Camminare al ritmo del respiro dona al corpo e allo spirito nuova energia e favorisce una profonda autocoscienza. Che scegliate di vivere l’esperienza del Bagno nel bosco o facili escursioni nel verde da abbinare a esercizi respiratori, il beneficio si tradurrà in maggiore vitalità, pace interiore e capacità di concentrazione, liberando nuove risorse per il benessere totale della persona. Tra le strutture del gruppo Vitalpina, l’Artnatur Dolomites**** di Siusi allo Sciliar propone ai suoi ospiti escursioni Vitalpina® Respira e nelle Dolomiti, con le guide alpine specializzate Roman e Michael Trocker, che è anche il titolare dell’hotel. Un viaggio d’esplorazione interiore per trovare quieteforzaresistenza e maggior serenità. Tra i pacchetti organizzati per l’estate 2021 c’è anche “Il proprio passo – Vacanze da singles nelle Dolomiti”. L’offerta comprende: 7 pernottamenti nelle stanze naturali antiallergiche Alpine Style, trattamento di mezza pensione, ingresso libero nell’area wellness, 5 escursioni guidate, 1 escursione Vitalpina Respiro® 4 elementi e immersioni nel bosco “shinrin yoku” by Michael Trocker. Il tutto a partire da 781 euro a persona.

Sauna finlandese con vista al Design Hotel Tyrol

3. Coccolarsi con un trattamento naturale
La vacanza Vitalpina è attività fisica e movimento, escursioni nella natura. Ma è anche occasione preziosa per riposarsi e rilassarsi. Stare a letto fino a tardi, galleggiare in piscina fissando gli occhi nel cielo, coccolarsi nella Spa. Sono molte le strutture dei Vitalpina Hotels che mettono a disposizione centri benessere, piscine, saune e aree relax per rigenerarsi dopo una giornata all’aria aperta. Sempre con un’attenzione particolare rivolta alla natura altoatesina e alle materie prime che il territorio offre per il benessere. Tra le strutture dei Vitalpina Hotels, il Design Hotel Tyrol**** di Rablà mette a disposizione tre piscine e un idromassaggio nel giardino con vista sul paesaggio e sulle montagne, area sauna con bagno turco, sale relax e sauna panoramica, trattamenti estetici nella nuova Spa Studio 40A. Tra questi non potevano mancare quelli firmati Vitalpina completamente naturaliDal 3 luglio 2021 per tutta l’estate si può scegliere il pacchetto “Special Benessere”. L’offerta comprende: 7 pernottamenti in mezza pensione, libero utilizzo della nuova Spa Studio 40A e del parco privato di 2000 mq. E ancora escursioni guidate, programma sportivo e MeranCard. Infine compresi nel pacchetto 3 trattamenti benessere a camera: 1 Massaggio testa e nuca (25 min), 1 Vitalpina massaggio schiena con ginepro ed estratto di mela (25 min), 1 Massaggio classico intero (50 min). Il tutto a partire da 550 euro a persona.

Vista dalla camera del das Stachelburg
foto di Helmuth Rier

4. Godersi una colazione km 0 con vista
Come iniziare la giornata nel modo giusto? Con una sana colazione a base di prodotti naturali e genuini, godendosi il panorama sulle montagne. Un toccasana il cui beneficio vi accompagnerà per tutta la giornata! I Vitalpina Hotels hanno tutti gli ingredienti che servono: vista sulle montagne altoatesine e prodotti naturali. L’offerta gastronomica si basa su materie prime per la maggior parte altoatesine, di prima qualità e provenienza certa. Moltissimi sono i prodotti a km 0, che provengono dai vicini masi e fattorie, dagli orti e dalle coltivazioni locali, molto spesso addirittura “fatti in casa”, dal momento che tante strutture coltivano frutta, verdura e allevano animali da fattoria. Risponde perfettamente alla descrizione il Wander Vital Hotel Magdalenahof**** nella Val Casies. Qui i prodotti della tavola vengono direttamente dall’orto di nonna Loise. Insalate, cavolo rapa, broccoli, zucchine, cetrioli, bietole, spinaci, coste e patate, ma anche un bel po’ di erbe aromatiche  come lavanda, timo, erba cipollina, rosmarino, melissa e menta. E poi ancora squisiti sciroppi alla menta e al sambuco, confetture al ribes e altro ancora. Tutt’intorno lo splendido panorama della Val Casies, punto di partenza ideale per scoprire le Dolomiti, patrimonio dell’umanità Unesco. Dal 26 giugno al 30 luglio 2021 si può scegliere il pacchetto “Freschezza estiva in Valle di Casies” comprensivo di: 7 pernottamenti in 3/4 pensione, 3 escursione guidate, libero utilizzo del centro benessere. Il tutto a partire da 812 euro a persona.

Escursioni all’Hotel Schulerhof
Archiv Tourismusverein foto di Grünert Thomas

5. Lasciare l’auto a casa
L’abbiamo messo per ultimo, ma è la prima cosa a cui prestare attenzione per organizzare la propria vacanza Vitalpina. Lasciare a casa l’auto e raggiungere la nostra meta con i mezzi pubblici non è impossibile, anzi a volte è molto più semplice e riposante. Si può trascorrere il viaggio in completo relax, leggendo e chiacchierando, concedendosi un sonno leggero e godendosi il panorama fuori dal finestrino. Arrivati a destinazione, l’albergatore indicherà il modo più veloce per raggiungere l’hotel, o provvederà lui stesso al transfer. Dalla struttura si può partire direttamente a piedi per passeggiate ed escursioni alla scoperta delle montagne circostanti, dimenticandoci di motori e carburante per tutta la durata della vacanza. Tra le strutture dei Vitalpina adatte alla vacanza senz’auto c’è anche l’Hotel Schulerhof**** di Plaus nel meranese. Situato all’imbocco della Val Venosta, si trova ad appena 500 metri dalla stazione ferroviaria e dal centro. Direttamente dall’hotel partono escursioni guidate di diverso livellopasseggiate nel bosco o alla ricerca delle erbe alpine, con noleggio zaino e bastoncini a disposizione. Per chi preferisce la due ruote, la struttura è attrezzata anche con noleggio mountain bikebici da corsa e city bike. Sempre nel meranese, a Parcines, si trova il das Stachelburg****, altra struttura Vitalpina comoda da raggiungere con i mezzi pubblici. L’area escursionistica inizia appena fuori dalla porta dell’hotel. La vicinanza alla  stazione climatoterapica della Cascata di Parcines è un’altra attrattiva importante, che permette di raggiungere a piedi uno dei luoghi più suggestivi. Il Percorso alpinistico alla Cascata è circolare e adatto a tutti. Si attraversano stagni verdi smeraldo e piccole cascate, punti panoramici mozzafiato, fino alla Cascata di Parcines. Seduti in completo relax in una delle accoglienti aree, si inspira ed espira l’aria purissima, lasciandosi travolgere dal suono dell’acqua.
Numerosi pacchetti vacanza sono disponibili nel sito dei Vitalpina Hotels Südtirol/Alto Adige.

Paesaggio naturale del
Wander Vital Hotel Magdalenahof
Vacanza attiva e sostenibile nella natura
“Montagna è vita” è lo slogan dei Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige. Una convinzione saldamente radicata nelle 32 strutture che vi appartengono. I Vitalpina Hotels non sono solo un punto di partenza da dove andare in autonomia alla scoperta della montagna o dello stile di vita alpino. Gli albergatori stessi sono amanti della montagna e spesso anche guide alpine o escursionistiche, che conoscono benissimo il territorio e amano condividere con i propri ospiti la passione per l’attività outdoor. Oltre a fornire tutte le informazioni e la consulenza necessarie, propongono almeno tre escursioni guidate a settimana, alle quali cercano di partecipare personalmente. Ma la natura dell’Alto Adige si ritrova anche all’interno degli hotel: nelle stanze realizzate con materiali naturali locali, nell’atmosfera tipica e nei trattamenti Spa e wellness a base di prodotti autoctoni. E naturalmente a tavola, nelle specialità culinarie dai sapori alpini e mediterranei, dove le materie prime locali e stagionali giocano un ruolo di primo piano. Molti albergatori inoltre, per un convinto principio di sostenibilità, fanno uso di alimenti autoprodotti o comunque provenienti dalle immediate vicinanze. Fin dalla loro fondazione, i Vitalpina Hotels hanno fatto della sostenibilità un punto cardine. Tutti gli hotel sono caratterizzati da metodi di costruzione sostenibili e a risparmio energetico, nonché ecologici e privi di sostanze inquinanti. Riscaldano con materie prime rinnovabili, usano materiali naturali e tipi di legno locali per i loro interni, prestano attenzione ai percorsi brevi di trasporto, prodotti che risparmiano imballaggi ed evitano i rifiuti. Da gennaio 2021 hanno aderito uniformemente al "Patto per la neutralità climatica 2025" - il primo gruppo alberghiero in assoluto. In questo modo, tutte le 32 strutture associate si impegnano a ridurre significativamente le loro emissioni attraverso misure concrete entro i prossimi tre anni e a renderle climaticamente neutrali a lungo termine. Tutto questo per un semplice motivo: far sì che anche le future generazioni possano godere delle meraviglie di questo paradiso naturale chiamato Alto Adige.
Info: Vitalpina® Hotels Südtirol/Alto Adige, tel. 0471 999 980 – www.vitalpina.info