Riceviamo e pubblichiamo
Romanzo d’esordio per l'autrice romana Laura Mancini, pubblicato con CTL Editore Livorno nell’aprile del 2021.

Amare o sognare l’amore sono due cose ben diverse. Forse i due protagonisti di “Rose scarlatte”, il romanzo d’esordio dell’autrice romana Laura Mancini pubblicato con CTL Editore Livorno nell’aprile del 2021, non sono altro che due sognatori, con grosse difficoltà a tenere i piedi a terra e guardare in faccia alla realtà. E soprattutto a guardarsi in faccia l’un l’altro, accettando la vera sfida di ogni relazione, quella di conoscersi. Quei piedi che non vogliono stare per terra, li troviamo spesso alle prese coi passi di un tango argentino, il “galeotto”, il colpevole dei loro peccati e tradimenti.
La musica, gli sfioramenti, i baci immaginati e quelli divorati, i messaggini poetici inviati nelle ore notturne su WhatsApp, non possono in alcun modo sostituire una vera conoscenza.
L’illusione viene ben presto svelata, anzi, la scelta azzardata dell’autrice è quella di svelarcela fin dalla prima pagina: sappiamo subito, infatti, che non c’è lieto fine a questa storia di passione e desiderio. La sfida di Laura Mancini è proprio quella di riuscire ad accattivare e trasportare il lettore, pagina dopo pagina, nonostante sappia già che la vicenda che sta leggendo è una vicenda senza speranza… nella quale, però, molto facilmente potrà riconoscersi.
Rose Scarlatte” 
Autore: Laura Mancini 
Genere: romanzo
Editore: Ctl (Livorno)
Collana: SenzaBarcode
Curatore: Sheyla Bobba
Pagine: 142
Isbn: 9788833873022
Prezzo di copertina: 14€