Appunti Musicali… in breve: Margherita Vicario, Amalfitano, Matteo Palermo e Bibo

rubrica a cura di Fabrizio Capra
“Come va” (Island Records), il nuovo brano di Margherita Vicario. “Maddalena” il singolo del cantautore romano Amalfitano anticipa il nuovo album. “Love is Imperfect”, il nuovo singolo di Matteo Palermo. Il nuovo singolo di Biba, “Venere”.

MARGHERITA VICARIO
È disponibile da oggi in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali  Come va (Island Records), il nuovo brano di Margherita Vicario. A due mesi esatti dalla release di Orango Tango  Margherita stuzzica i suoi fan e, nell’attesa di  Bingo, il nuovo album in uscita il 14 maggio  e già disponibile in pre-order, pubblica questa volta un brano intimo e delicato, a conferma della poliedricità e dello straordinario talento di una delle artiste più attese di questo 2021, capace di raccontare il mondo attraverso le sue mille sfumature, sempre con sguardo curioso e originale. Un beat che entra nella testa e un sound avvolgente quello che Davide “Dade” Pavanello ha composto per il brano, un dolce dialogo tutto al femminile. Al centro della canzone Margherita e un’amica che, in un anno di cambiamenti, riassumono mille pensieri e paure in una sola domanda, la più difficile a cui siamo costantemente chiamati a rispondere: “Come va?”. Tra relazioni appese a un filo, insicurezze e lo slancio salvifico per un futuro migliore, la Vicario traccia un quadro perfetto di un tempo sospeso che ci ha messo davanti a mille perchè, riuscendo ancora una volta a disegnare una nitida e sincera rappresentazione della contemporaneità che ci circonda. A rendere ulteriormente palpabili le atmosfere dolci e riflessive del brano, il videoclip disponibile ora su Vevo, un racconto per fotogrammi a tinte black and white diretto da Francesco Coppola. Al centro della storia narrata, un ibrido tra un documentario e un reality d’autore, la vita di tre donne e la poesia dietro ai piccoli gesti quotidiani di ognuna di esse. “Ogni minuto, ogni secondo di una donna è pieno di mille pensieri e mille ripensamenti – racconta MargheritaCi sono mille strade e mille opzioni rinchiuse in un secondo della vita di una donna: come si sente? A che pensa? Come sta? Come va? L’idea è stata quella di provare a raccontare con estrema delicatezza quell’intimità, la tenerezza, gli abbracci, i balli e la spensieratezza. Tutto questo accanto alla dignità, alla condivisione dei problemi e al superamento del luogo comune che vede le donne invidiose, in competizione, quando invece spesso sono necessarie le une alle altre, perchè si confrontano tra di loro, si consolano. Si ammirano”. Un videoclip, quello di Come va, teso a spalancare una finestra sulla vita di tre donne. Una finestra, in realtà, aperta sull’infinito e magico universo femminile.

AMALFITANO
Figlio della scuola cantautorale romana, Amalfitano, al secolo Gabriele Mencacci Amalfitano, firma Maddalena, nuovo singolo in italiano, in uscita su tutte le piattaforme digitali il 23 aprile per Sugar Music e anticipa il nuovo album di inediti. Il brano è una ballad ironica che affonda le sue radici nella quotidianità. “Una canzone a caso, con tutto il rock ‘n roll”, dedicata a Maddalena, per farla ballare stasera, rimandando a domani tutto il resto. Maddalena è nata una serata nel mio bar preferito nel centro di Roma – ricorda Amalfitano Parlavo con la mia amica Maddalena di quello che non va, delle piccole frustrazioni e delle paure. Forse mi piace Madda, ma non importa. Tre bicchieri, acchiappo una chitarra che stava là e mi fanno suonare. Al che ho pensato di dedicarle canzoni a squarcia gola tutta la notte. Praticamente la storia della mia vita”. Le canzoni di Amalfitano giocano con il calembour e l’ironia, appropriandosi della migliore tradizione della musica leggera italiana. L’immaginario che descrivono ricorda il primo Venditti, con una narrativa importante alla Battiato e tutta l’ironia di Ivan Graziani e Rino Gaetano. Gabriele Mencacci Amalfitano è nato a Roma e ha vissuto l’infanzia sulle Alpi. Voce, chitarra e autore dei Joe Victor con cui ha pubblicato due album (Blue Call Pink Riot 2015, Night Mistakes 2017). È laureato in filosofia. Amalfitano è il nome del suo progetto in italiano. Registrato a Palermo nel 2019, il primo album, di prossima uscita, racchiude tutte quelle influenze musicali che fanno piangere e muovere assieme.

MATTEO PALERMO
Love is Imperfect”, il nuovo singolo di Matteo Palermo nasce dalla voglia di raccontare le difficoltà di una relazione sentimentale intensa, piena di momenti di difficoltà, separazione, ricongiungimento. L’essere umano è fragile e come tale diventa veicolo di sentimenti imperfetti, capaci però di rivelare la bellezza della sua natura. Love is Imperfect esalta le debolezze umane.  Esse sono parte integrante dell’esistenza dell’uomo, hanno il loro valore e concorrono al raggiungimento della bellezza. “What we look for is hidden in mistakes” (Ciò che davvero cerchiamo è nascosto nei nostri errori) è la frase simbolo del significato della canzone. Nei nostri sbagli c’è la chiave di lettura per la bellezza e la serenità a cui ambiamo. Non serve cercare altrove.
L’amore è imperfetto e in questa verità è possibile ritrovare la consapevolezza di sé. È stato l’arrangiamento ad ispirare il tema. Stefano Ninni, il batterista, ha voluto comunicare speranza, carica, consapevolezza, così è stata presa la decisione di aprire il brano vigorosamente, per rappresentare la presa di coscienza: un vero e proprio cazzotto musicale in faccia. Il videoclip ufficiale, diretto da Luca Borrello, mostra due danzatrici Sara Buccarella e Marianna Miglio, interpreti dell’amore imperfetto tramite una coreografia di Martina Giuliani. La location, scelta insieme al videomaker Giuseppe Chirico, è un caseggiato antico e nobile, simbolo dell’amore ideale a cui siamo abituati. Trucco e costumi sono stati curati da Aurora Borrello. Link al video.

BIBA
Il nuovo singolo di Biba, “Venere” è uscito oggi, 23 aprile, per Romolo Dischi, distribuito da Pirames International. “Venere” è la storia di un amore tossico. Un amore fatto di pelle. L’istinto dei gesti animaleschi. Una disperata richiesta di attenzioni che passa attraverso il contatto: piacevole e letale allo stesso tempo. Come gli altri due singoli già editi, il brano racconta un’esperienza personale questa volta più carnale del solito. La sovrapposizione di corpi e anime può rivelarsi un mix “letale” nella relazione. Nella tempesta emotiva che coinvolge due persone, a volte, ci illudiamo di poter sopravvivere a tutto (amanti, tradimenti, pezzi di vetro, diamanti). L’importante è continuare a bruciare, senza spegnersi mai, fino a diventare “cenere”. Amiamo in silenzio, odiamo in silenzio, mischiando senza pensarci troppo gli estremi opposti delle nostre emozioni. Ma non ci rendiamo conto che siamo sempre di più uguali tra noi, perché “umani”. Biba, pseudonimo di Benedetta Barone, ha 24 anni, vissuti interamente nella capitale, studia visual design e odia il mare ad agosto. Inizia a suonare la chitarra all’età di 14 anni per poi avvicinarsi al canto ed infine assecondare l’impellente necessità di scrivere. Odia stare da sola e da più di due anni ha scelto i suoi fidati compagni di viaggio che sono diventati la sua famiglia (Riccardo Laurenti, Damiano Malori, Matteo Di Stefano). Con loro sta affrontando il primo lavoro in studio capitanato da Aurelio Rizzuti del Cubo Rosso Recording. Sonorità elettroniche e dure si contrappongono alla trasparenza di testi prettamente cantautoriali, con l’intenzione netta di rompere qualsiasi tipo di schema. Ad ottobre 2020 esce il suo primo singolo “Le cose che non mi dici”, seguito da “Senza Paura” a fine novembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: