Appunti Musicali… in breve: Diesis, Darjo, Cara Calma e Gabriele Esposito

rubrica a cura di Fabrizio Capra
"Paglia nel fuoco" è il nuovo singolo dei Diesis. “Non vedo”, il primo passo del cantautore foggiano Darjo con l’etichetta Purple Mix. Cara Calma: la band ritorna con il nuovo singolo “Altalene”. Gabriele Esposito: “Non ho voglia” in digitale e su YouTube.

DIESIS
I Diesis, dopo aver rappresentato l’Italia al prestigioso “Virtual Red Carpet” 2020 (Hollywood, LA), tornano con un nuovo brano, “Paglia nel fuoco“, un inno all’amore dal sound fresco ed attuale, il loro nuovo singolo per Red Owl Records/Visory Records/Thaurus. Su una produzione fortemente pop, impreziosita da  attualissime sfumature urban che abbracciano il genere trap – curata dal fidato e celebre producer catanese Funkyman (già per Fabri Fibra, Nerone, L’Elfo e molti altri) -, si posa un testo romantico, curato nei minimi dettagli, che racconta una storia d’amore, la storia di due partner che ricordano «il passato ma parlando del domani», alternando momenti di gioia ad istanti di dubbi, incertezze e difficoltà, ma che infine riescono a superare ogni ostacolo grazie alla forza insita nei loro cuori, la straordinaria e sconfinata potenza dell’Amore, perché, come ci ricorda il brano, «anche paglia nel fuoco è amore». Nato da esperienze personali vissute dai due fratelli Verna, dall’inchiostro che «scorreva su carta come frasi nell’immenso», “Paglia nel fuoco” è uno spaccato di vita quotidiana, una canzone manifesto dell’unione, delle relazioni, un inno ad amarsi, perché l’Amore, per antonomasia inspiegabile, intangibile, ma al tempo stesso così reale e fisico, è forse l’unica «scienza esatta che risponde ai perché». «‘Paglia nel fuoco’ – dichiarano i Diesisriteniamo sia uno dei brani più sentiti che abbiamo scritto finora, forse il più sentito in assoluto, perché vede coinvolte emozioni che abbiamo provato entrambi in momenti diversi e particolari delle nostre vite. Ed è proprio facendoci trasportare da quelle emozioni che abbiamo dato vita al brano. Il titolo, “Paglia nel fuoco”, ha per noi due significati differenti: in primis, la visione ed il rumore della paglia che brucia sul fuoco, riporta un po’ all’immaginario dell’amore che brucia nel cuore; in secondo luogo, un’azione semplice, come quella di gettare un po’ paglia sul fuoco, se fatta per e con la persona che si ama, assume un senso più brillante, magico, luminoso». Ad accompagnare la canzone, lo splendido videoclip ufficiale girato nella città natale dei Diesis, Paternò (CT), presentato in anteprima sul MEI e diretto da Graziano Piazza, che vede la partecipazione ai cori della bravissima Veronica Verna – sorella del duo – e rappresenta, attraverso una serie di vivide ed emblematiche immagini, lo storytelling presentato nel brano. Giovani, determinati, versatili, uniti nell’Arte oltre che da un legame di sangue, i Diesis sono il nuovo volto del pop maschile italiano, una fusione di suoni e generi differenti che confluisce in release attualissime ma, per composizioni e valore autorale, decisamente senza tempo.

DARJO
È disponibile su tutte le piattaforme digitali “Non vedo”, il primo passo del cantautore foggiano Darjo (Darjo Syziu) con l’etichetta Purple Mix per Believe Music. Da venerdì 23 aprile in radio. Un percorso umano ed artistico, quello di Darjo, che nasce tra le strette ed aride vie di Foggia, tra “Via Lucera” e “Piazza Mercato” passando per “Parco San Felice”, tutte realtà che lo portano a comunicare, tramite la scrittura e la pittura, in modo unico ed originale. Immagini di vita quotidiana che arrivano dritte a chi ascolta, abbattendo le barriere cittadine, arrivando fino al duo di produttori romani 3D e Walter Babbini aka WIBE, il primo storico produttore di Nayt e il secondo noto per aver lavorato con Artisti del calibro di Zucchero, Max Gazzè, Mannarino, Fabrizio Moro e molti altri; un’alchimia tra la pura scrittura dello stesso artista e il giusto equilibrio sonoro di beat e acustiche, creando così un mood che si posiziona nell’Indie-Pop nazionale in modo fresco ed originale. “Non vedo” il cantautore la racconta così: “All’inizio ci sembra di vivere una fase naïf in cui tutto ci sembra perfetto, vivendo con indosso lenti colorate che ci fanno vedere tutto in modo più bello. Poi, all’improvviso, ogni cosa svanisce, nel nulla. Le lenti cadono. Ci sentiamo spaesati. I dubbi ci attanagliano e spesso ci si interroga su quale possa essere la causa del nostro malessere…Colpa mia? Tua? Nostra? – continua – La sfida sta nel non girare attorno all’ostacolo ma di affrontarlo, andando oltre, cercando di scoprire la bellezza anche nei momenti no di un rapporto”. Il progetto è stato realizzato presso il Purple Mix Studio di Guidonia, mixato e masterizzato da Walter Babbini. “Le sensazioni che infondono questo testo sono soglia di uno spazio nella mente di ognuno di noi, fatto di timori che animano la nostra testa ogni volta che intraprendiamo una relazione sentimentale.”

foto Valentina Cipriani

CARA CALMA
Altalene
 è il nuovo singolo dei Cara Calma, in uscita il 23 aprile. La giovane band bresciana, dopo i due dischi Sulle Punte Per Diventare Grandi (2018) e Souvenir (2019) che le hanno riservato un posto nella nuova scena rock italiana, inizia un capitolo musicale che rinnova il rock generazionale marchio di fabbrica del gruppo, in attesa di poterlo riportare su tutti quei palchi italiani conquistati in questi anni. “Altalene” vuole essere il grido d’aiuto, silenzioso quanto disperato, di un’intera generazione che ha perduto gli strumenti per far comprendere al mondo il senso di disagio che la divora dall’interno. Rassegnazione, necessità di essere aiutati, capiti, ma allo stesso tempo di avere i propri spazi: un conflitto continuo tra la speranza di essere salvati ed il bisogno di restare soli. L’arpeggio iniziale del brano è il primo passo di un climax strumentale che esplode a metà canzone, in un coro che sembra avere la voce di ognuno di noi. Un sound più introspettivo e malinconico rispetto alle uscite precedenti, in cui non mancano i rimandi a quel mondo fatto di locali e di notti indimenticabili, impresso nel dna e nei ricordi dei Cara CalmaAltalene è l’urlo dei Cara Calma, l’urlo di chiunque abbia bisogno di sfogarsi sopra o davanti a un palco per tornare a quell’altalena di emozioni e sensazioni figlia delle serate migliori.

GABRIELE ESPOSITO
Non ho vogliail nuovo singolo dell’artista partenopeo, Gabriele Esposito è in digitale e su YouTube, la battaglia tra cuore e mente in una ballad che parla d’amore pubblicato per Satellite Records e distribuito da Believe. Il singolo segue il precedente brano post malore, giunto a più di 70mila visualizzazioni, in cui il cantautore ha voluto celebrare l’amore e la vita in tutte le sue forme. Questa nuova release, prodotta da LVCVMI, rappresenta il secondo brano in italiano dell’artista dopo i successi in lingua inglese dello scorso anno – TonightPart Time Lover e Broke(n)Non ho voglia esplora una nuova sfaccettatura dell’amore, condividendo in uno dei brani più intimi e immediati di Gabriele Esposito il costante conflitto tra cuore e mente, che in qualche modo tutti noi conosciamo. Sopraffatto da emozioni contrastanti, generate da una relazione tossica da cui non riesce a prendere le distanze, nel videoclip di questa intensa ballad (diretto da Luca Ventrone), l’artista attraversa le stanze della sua mente, fra pensieri in bilico tra fiducia e insofferenza, che lo assalgono durante la giornata e che ritrova la sera, nel suo letto, prima di dormire. Non ho voglia è una canzone che punta ad evidenziare il lato più sensibile di questo giovane autore, un lato ancora nascosto e inesplorato, che finalmente trova espressione nella sua musica. “Ho voluto mettermi a nudo con il mio pubblico, mostrarmi in tutte le mie fragilità, descrivendo i lati di una storia che fa più male che bene. Come recita una strofa: ‘Una bellissima prigione dove mi sento spento’, consapevole della sua tossicità, ma alla quale non riesco a resistere…” dichiara Gabriele Esposito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: