Riceviamo e pubblichiamo
Domani, lunedì 12 aprile, tra i programmi Rai: Ancona è la protagonista della serie “Storia della nostre città”. Il film di Riccardo Jacopino ) "Al massimo ribasso" per Nuovo Cinema Italia.

“Storia delle nostre città” ci porta ad Ancona
Una città fondata dagli antichi greci per sfruttare il riparo naturale fornito dal suo golfo e la sua posizione strategica proprio in mezzo all’Adriatico: Ancona è la protagonista di “Storia delle nostre città”, in onda in prima visione lunedì 12 aprile alle 21.10 su Rai Storia. Non è solo una città che profuma di salsedine: Ancona è un vero museo a cielo aperto, un luogo ancora perfettamente vestito dei fasti del suo secolare passato, che si ritrova nel maestoso Arco di Traiano o nel prestigioso Museo Archeologico Nazionale delle Marche, fino alla splendida Cattedrale di San Ciriaco, bellissimo duomo della città. Oggi Ancona è una città elegante dal fascino ricercato, ma conserva ancora quell’aria da antico scalo portuale, crocevia di scambi e di storie. 

“Nuovo Cinema Italia” presenta il film “Al massimo ribasso”
La Torino dei nostri giorni. Diego ha un segreto, che lo segna come una maledizione, una strana dote che lo rende diverso dagli altri, che lui rifiuta ma che sfrutta per il suo lavoro. Carpisce segreti industriali grazie ai quali aziende mafiose vincono gare di appalto pubbliche. È il sottobosco degli intrecci tra corruzione e malavita. Diego lavora con i carnefici, ma vive in mezzo alle vittime. Un giorno si innamora di una donna in lotta per ricostruirsi una vita. Le loro strade si intrecceranno e lui sarà costretto a scegliere. È il film di Riccardo JacopinoAl massimo ribasso”, in onda in prima visione e senza interruzioni pubblicitarie lunedì 12 aprile alle 22.15 su Rai5 per il ciclo “Nuovo Cinema Italia”. Tra gli interpreti, Matteo Carlomagno, Viola Sartoretto, Alberto Barbi, Stefano Dell’Accio, Francesco Giorda.