rubrica a cura di Fabrizio Capra
È online da oggi il teaser ufficiale di Achille Lauro. TY1 annuncia a sorpresa l’uscita di  “Djungle”. In uscita il debut EP “Un tipo timido” di Nervi. Si intitola Notturno il nuovo album di Antonio Cocomazzi.

ACHILLE LAURO
Il primo teaser ufficiale del nuovo album “LAURO” di Achille Lauro è online e visibile al seguente link: https://youtu.be/3yAuNccGj_M. Pubblicato sul suo profilo Instagram il giorno di Pasqua, il teaser racconta la storia dell’artista, dalla infanzia all’ultimo Sanremo. “Un altro figlio di Dio è rinato”. Lauro, l’ultimo album. Il cd anche nella versione autografata, il vinile standard e il vinile Pop Up edizione speciale Sanremo 2021 con i monologhi del viaggio nei generi musicali. Il nuovo album “LAURO” è in uscita il 16 aprile.

TY1
TY1
, conosciuto come il migliore DJ e uno dei maggiori producer della scena rap italiana, annuncia a sorpresa l’uscita di “DJUNGLE” il suo nuovo album che sarà disponibile in fisico e digitale da venerdì 7 maggio su etichetta Thaurus  under exclusive license to Believe. Il disco è sin da ora disponibile in pre-save su Spotify  https://ty1.bfan.link/djungle-spotify , in pre-add su Apple Music e in pre-ordine nei formati fisici CD Standard, CD Deluxe/Collector’s Edition & Doppio Vinile al seguente link https://ty1.bfan.link/DJUNGLE.  Dopo il successo dei due singoli già pubblicati “C’est La Vie” con Capo Plaza & Dosseh (certificato disco d’oro) e “Sciacalli” con Noyz Narcoz & Speranza, che hanno infuocato Spotify e Youtube collezionando milioni di stream e visualizzazioni, oltre alla recente uscita della hit “Aggio perzo ‘o suonno” di Neffa/Coez del quale ha curato la produzione, TY1 è pronto a tornare sulla scena da protagonista, mostrandosi finalmente in tutte le sue mille anime e sfaccettature musicali, senza mai dimenticare le sue radici. La copertina del disco – di cui al momento non sono state rivelate ancora la tracklist né le possibili collaborazioni – curata dall’artista Gianfranco Villegas e scattata da Francesco Bonasia, mostra un bambino con il logo di TY1 rasato sulla nuca, immerso in quella che appare come la perfetta raffigurazione di una giungla urbana (rievocata dal titolo del progetto “DJUNGLE”), su cui si stagliano cemento e palazzoni, ma anche un immaginario colorato dalla fantasia (e presumibilmente dal talento) del giovane ragazzo. “In questo nuovo disco ci sarà tutto il mio sound, tutto me stesso – dichiara TY1 – è un omaggio alla musica in tutte le sue forme, a cui devo tutto, senza musica non sarei la persona che sono oggi”. Considerato come il miglior DJ della scena hip hop Italiana nonché uno dei più talentuosi producer della scena contemporanea, TY1, al secolo Gianluca Cranco, è un veterano della scuola hip hop, attivo da più di 20 anni. Poliedrico e trasversale nel corso della sua carriera, TY1 ha saputo interpretare e rappresentare al meglio la scena urban, cogliendo i punti di forza di ogni artista con cui ha collaborato durante gli anni, rinnovandosi nel tempo attraverso la continua ricerca in grado di abbracciare l’esplosione di diversi stili e range musicali.

NERVI
Un tipo timido
è il nuovo EP di Nervi (Elia Rinaldi)in uscita il 9 aprile per  UMA  Records, distribuzione Sony Music Italy. L’EP arriva dopo la pubblicazione dei primi singoli che hanno acceso le luci sul progetto tragic pop del cantautore fiorentino. Otto episodi raccontano la festa del tragic pop con  un’eleganza musicale distorta e offuscata. “Ho cercato di cantare la mia non identità. Ho rubato chiacchiere, suoni, gusti, non ho espresso nulla, ho assimilato qualcosa. Mi sono perso negli anni per aver preso sempre troppo sul serio la mia incapacità di identificazione. Ho vissuto questo smarrimento come una tragedia, ma poi l’ho cantato con irrisione e autoironia. ‘Un tipo timido’ è il mio primo tentativo di cantare con leggerezza.”L’EP è il manifesto musicale ed esistenziale di Nervi, nato in un’eleganza decadente e distorta. Atmosfere offuscate in cui s’intravedono e si danno il cambio synth elettronici, chitarre cristalline o sonorità più aggressive. È un’ecletticità che coincide con le molteplici influenze che orbitano nel songwriting di Nervi, che passano dal cantautorato anni 60 (Tenco, Mina, Endrigo, Battisti) alla scena R&B contemporanea (Frank Ocean, James Blake, Joji) e suoni più crudi (Death grips, Nine Inch Nails, SOPHIE). Un progetto già ammirato dalla critica, che ha anche premiato la sua dimensione live con il trionfo al Premio Buscaglione 2020, al Primo Maggio Next 2020 e a Musica da Bere 2020: con“Un tipo timido” Nervi evade da sé stesso per celebrare una festa ipnotica e distorta.

ANTONIO COCOMAZZI
Si intitola Notturno il nuovo album di Antonio Cocomazzi uscito il 2 aprile (su tutti gli Store digitali) per Musitalia. Prodotto da Santa Cecilia edizioni, questa raccolta è un viaggio tra i sentimenti più profondi del compositore pugliese in un percorso lungo le sonorità del pianoforte che porta ad esplorare tutti gli angoli dell’animo umano e che invita a seguire la scia del vento delle proprie emozioni: 17 composizioni, 16 tratte dal repertorio più fortunato di questo intenso compositore e un inedito, interpretate al piano in un racconto intimo e personale, che parla di sogni, sensazioni ed intimità ma anche di famiglia e di rapporti personali. Un inno alla vita in un’antologia di alcuni dei brani più rappresentativi di Cocomazzi in cui la musica è per il compositore valvola di sfogo e mezzo di espressione delle sue più personali suggestioni, delle quali è assieme narratore ed osservatore in una profondità di scrittura che non ha paura, all’occorrenza, di una giusta dose di virtuosismo e di ricerca. Sette gli album fra le cui note Cocomazzi è andato a riprendere i propri pensieri musicali: Antonio Cocomazzi Project, True Colors, Restart, Nonostante tutto, Pensieri, Suite for friends e Mare Solo. Solo un inedito figura nella lista delle tracce, Notturno, ultimo brano e title track dell’album: una composizione onirica, che racconta di come i sogni possano offrire la ricetta del proprio domani.