Riceviamo e pubblichiamo
Nell’ambito di Incontri d’Autore l’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria propone la diretta streaming con il maestro Marco Guidarini per raccontare il suo primo lavoro narrativo “Gulda in viaggio verso Praga. Racconti mozartiani”.

Un piccolo libro “da viaggio” che risuona di note, filtrate attraverso la sensibilità e la passione dell’autore: lunedì 29 marzo alle 18, in diretta streaming sui canali social di Cultura e Sviluppo, per “Incontri d’autore” l’associazione ha il piacere di ospitare il Maestro Marco Guidarini con il suo primo testo di narrativa Gulda in viaggio verso Praga. Racconti mozartiani (ed. Il Melangolo).
Sono brevi storie che si snodano in quello spazio tra cielo e terra in cui immaginazione e realtà si confondono l’una nell’altra, e in ogni storia c’è la presenza di uno dei più grandi artisti che l’umanità abbia prodotto: Wolfgang Amadeus Mozart. Friedrich Gulda, Mathias Sindelar, Antonio Gramsci, Neil Armstrong sono alcuni tra i protagonisti di questo libro sulle cui vite l’autore immagina che Mozart abbia gettato la sua luce, sottolineandone momenti fondamentali, come un compagno segreto.

Tra i più noti direttori d’orchestra della sua generazione, Marco Guidarini affianca a una formazione musicale di alto prestigio gli studi umanistici. Profondamente influenzato dalla vicinanza di Claudio Abbado, debutta come direttore assistente di John Eliot Gardiner. Da qui una carriera sul podio dei maggiori teatri del mondo: dal Metropolitan di New York alla Scala di Milano, dall’Opera di Sidney al Bolshoi di Mosca. Dal 2001 al 2009 è direttore musicale dell’Orchestre Philarmonique de Nice. Chevalier des Arts et des Lettres del Ministero della Cultura francese e Cavaliere dell’Ordine della Stella della Repubblica italiana. Ha al suo attivo una vasta produzione discografica nel repertorio lirico e sinfonico per importanti etichette internazionali. Scrive di musica e di letteratura.