Riceviamo e pubblichiamo
Il libro uscito oggi, 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna. Tutte verso Istanbul, l’importanza di fare rete”. Il libro è indirizzato a chi desidera informarsi, conoscere storie di coraggio quotidiano e sostenere un cambiamento culturale. 

La biografia, e il pensiero sulla donna nel terzo millennio di Anna Silvia Angelini, presidente di AIDE Nettuno, dal 2013 dirige a Nettuno il centro antiviolenza “Uscita di Sicurezza” e organizzatrice del Premio internazionale “Donna D’autore”, è stata inserita nel libro “100 Donne per tutte”, curato da Arianna Pigini, fondatrice e presidente dell’associazione “L’abbraccio del Mediterraneo”.
Il libro è un tassello del percorso dell’associazione L’abbraccio del Mediterraneo e raccoglie cento autobiografie di donne che hanno raggiunto risultati personali e lavorativi importanti. Tra i nomi più noti che spiccano ci sono la presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen, la sociolinguista Vera Gheno, la filosofa Michela Marzano, la violinista Anna Tifu e la sociologa Chiara Saraceno, la criminologa Roberta Bruzzone.

Le donne di questo libro – dichiara la curatrice Arianna Piginisono donne coraggiose, manager, poetesse, musiciste, nonne, mamme, figlie, sorelle e mogli che sono uscite dagli stereotipi di genere raggiungendo l’eccellenza. Figure che sono state capaci, in un mondo di uomini, di distinguersi affrontando una quotidiana lotta contro disparità e violenza. Il libro è indirizzato a chi desidera informarsi, conoscere storie di coraggio quotidiano e sostenere un cambiamento culturale dal basso”.
Il libro è indirizzato a chi desidera informarsi, conoscere storie di coraggio quotidiano e sostenere un cambiamento culturale.