Riceviamo e pubblichiamo
Domani, mercoledì 27 gennaio, tra i programmi Rai segnaliamo: i tesori dei Musei Capitolini a Roma per “Museo Italia” e la Giornata della Memoria per non dimenticare.

A “Museo Italia”: Roma, i Musei Capitolini
Un viaggio nella prima collezione pubblica al mondo: lo storico dell’arte Antonio Paolucci racconta i tesori dei Musei capitolini in “Museo Italia”, in onda mercoledì 27 gennaio alle 19.45 su Rai5. Nello scenario di piazza del Campidoglio il professor Paolucci illustra le vicende della statua di Marco Aurelio, unica statua equestre di epoca classica giunta integra fino all’età contemporanea, e racconta la sistemazione della piazza e dei palazzi affidata al genio di Michelangelo sul colle che, fin dall’antichità, era sede del tempio di Giove: la statua diviene il perno dello spostamento dell’asse dai Fori verso la città, verso il Vaticano, dimostrazione concreta del nuovo assetto politico. Seconda tappa è il palazzo dei Conservatori, dal Cortile alla sala degli Orazi e Curiazi, fino alla sala della Lupa, simbolo della città e della sua fondazione. La visita continua attraverso le statue e i tesori archeologici scoperti durante gli scavi ottocenteschi negli “horti” dei palazzi della Roma antica. Si arriva poi al palazzo Nuovo, che ospita capolavori della scultura greca e romana, dal cortile col “Marforio” fino al “Galata morente”, capolavoro assoluto della collezione. Si prosegue con la Pinacoteca, allestita nel ‘700 da papa Benedetto XIV, dove si possono ammirare opere di Caravaggio, Guercino e Rubens. Il professor Paolucci conclude dalla terrazza Caffarelli, dove il panorama si apre sulla città.

27 Gennaio. La programmazione Rai per il Giorno della Memoria: per non dimenticare
Un’intera giornata per commemorare, per partecipare ma, soprattutto, per non dimenticare: è questo il senso del Giorno della Memoria, la ricorrenza istituita nel 2005 dall’ONU, nel corso della sessione speciale che celebrò il sessantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nazisti e la fine dell’Olocausto. Ogni anno, nel giorno della ricorrenza, le iniziative sono diverse e molteplici, e la Rai, tutta, parteciperà, mercoledì 27 gennaio, al ricordo della tragedia della Shoah con i propri canali televisivi e radiofonici, le reti generaliste e specializzate, oltre che sul web e sui social. Ecco alcuni programmi.
Passato e Presente“: Shoah. Deportati, salvati e resistenti alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia.
Il Teatro di Radio3: dalle 20.30 in diretta audio e video per il Giorno della Memoria.
Visioni. Note per la Shoah. Su Rai5 (canale 23) alle 20.45 le musiche di Ennio Morricone.
Su Rai Storia (canale 54)  alle 21.20 i “Testimoni di Auschwitz“. Quindici racconti di vita dai campi di sterminio.
Nel Giorno della Memoria Rai Premium (canale 25) ore 21.20 ricorda Suor Pascalina. Il tv movie di Marcus O. Rosenmuller in omaggio all’impegno della religiosa per le famiglie ebree.