Riceviamo e pubblichiamo
Domani, martedì 29 dicembre, tra i programmi Rai “Dreamsroad” ci porta in Spagna e nello specifico in Andalusia ed Estremadura mentre Overland è alla scoperta della Groenlandia.

“Dreamsroad”. Spagna: viaggio in Andalusia ed Estremadura
Il 29 dicembre si torna a viaggiare su Rai1, alle 15.55, con due episodi e altrettanti ospiti speciali, sulle strade dell’Andalusia e dell’Estremadura. Ad accompagnare Emerson e Valeria in ‘Dreamsroad’, sulle strade di Spagna, Franco e Andrea. Il primo è un papà che combatte ogni giorno per suo figlio e per tutti i ragazzi autistici, il secondo è un ragazzo autistico dal sorriso contagioso. Il viaggio sulle strade dell’Andalusia toccherà il deserto di Tabernas e città come Granada, Cordoba, Ubeda, Baeza, Malaga, Ronda, Arcos de la Frontera, Jerez de la Frontera e Carmona. Un tragitto nella cultura andalusa risultato del passaggio di diversi popoli e civiltà che nel corso del tempo hanno plasmato una particolare identità culturale. 

Con “Overland” in Groenlandia: gli Inuit, il clima estremo e le aurore boreali
Prosegue su Rai1, martedì 29 dicembre in seconda serata, il viaggio di “Overland”, a piedi, lungo il fiordo di Ilulissat, scavato per oltre 50 chilometri dal ghiacciaio Sermeq Kujalleq, che si trova alla sua estremità più interna e da cui si stacca un decimo degli iceberg della Groenlandia. Si andrà alla scoperta degli insediamenti primitivi e degli antichi riti degli Inuit, e ci si immergerà nelle loro leggende che rivelano il profondo legame di queste popolazioni con la natura e, in seguito, si salirà a bordo di un aereo per sorvolare il ghiacciaio e osservare il suo incessante scioglimento. Si parlerà anche del movimento di rivoluzione per l’indipendenza dalla Danimarca, avvenuto anche grazie a una band rock di etnia Inuit, e si farà amicizia con un musicista italiano trasferitosi in pianta stabile in Groenlandia da diversi anni.