Riceviamo e pubblichiamo
Sul canale YouTube del Comune di Casale Monferrato. L’assessore Fracchia: «Da mercoledì 23 dicembre sarà fruibile da tutti il filmato realizzato dall’associazione Gli Invaghiti».

Una nuova formula per il tradizionale Natale al Museo di Casale Monferrato. Le recenti restrizioni che hanno sospeso i servizi di apertura al pubblico dei musei e dei luoghi della cultura hanno imposto una riprogettazione totale dell’iniziativa, mantenendo il contenuto musicale e l’approfondimento storico-artistico, ma da fruirsi in assenza di pubblico e in modalità a distanza.

Si è così giunti alla realizzazione di un video, registrato nelle giornate del 7 e 8 dicembre, che ha coinvolto numerosi professionisti, musicisti ed esecutori che hanno trasformato le sale silenziose del Museo in sale da concerto.
Sono anche state coinvolte le guide museali, professionalità interne, che hanno realizzato brevi momenti di approfondimento relativi ai dipinti più rilevanti, oggetto di recente valorizzazione sotto la denominazione comune Gli imperdibili.

«Da nove anni – ha spiegato l’assessore Gigliola Fracchiasi è consolidata la collaborazione con l’Associazione Culturale Gli Invaghiti, presieduta da Fabio Furnari: anche per quest’anno ci aveva proposto di riconfermare la tradizionale rassegna con i sempre apprezzati tre concerti di musica classica in giornate festive nelle sale del Museo Civico, seguite da attività di valorizzazione delle collezioni d’arte. Purtroppo, però, non abbiamo potuto proporli, ma siamo certi che la scelta del video da condividere sui nostri canali YouTube è stata la migliore per mantenere la tradizione di offrire una proposta musicale di qualità nel periodo festivo, nella speranza di poter riaprire il Museo quanto prima per organizzare nuove occasioni di visita e valorizzazione».

Questo nuovo progetto, quindi, prevederà la messa online del video integrale del concerto sul canale YouTube della Città di Casale Monferrato (clicca qui) e dell’Associazione Gli Invaghiti (clicca qui) a partire dalle ore 17,00 di mercoledì 23 dicembre.
Il video rimarrà poi nell’archivio dei due canali, quindi a disposizione di chiunque lo vorrà vedere in un secondo momento.

Elenco dei brani eseguiti
Dadme albriçias hijos d' Eva - Anonimo da Cancionero de Uppsala (1556)
Ensemble Vocale e Strumentale Gli Invaghiti
Bianco Fiore - Cesare Negri (1535 circa - 1605 circa)
Maurizio Piantelli, liuto rinascimentale
Catena d’Amore - Cesare Negri
Maurizio Piantelli, liuto rinascimentale
Verbum Caro factum est - Anonimo da Cancionero de Uppsala (1556)
Teresa Nesci, soprano
Fabio Furnari, tenore e direzione
Baltazar Zúñiga, tenore
Massimiliano Limonetti, Carmelo Luca Sambataro, Massimo Sartori, flauti diritti
Angelo Lombardo, viola da gamba
Maurizio Piantelli, liuto rinascimentale
La Suave Melodia e sua Corrente - Andrea Falconiero (1585/86 - 1656)
Massimo Sartori, viola da gamba
Maurizio Piantelli, liuto rinascimentale
Toccata arpeggiata - Johann Jeronimus Kapsberger (1580 - 1651)
Maurizio Piantelli, tiorba
Chaconne dalla Suite in Re maggiore - Marin Marais (1656 - 1728)
Angelo Lombardo, viola da gamba
Massimo Sartori, viola da gamba bassa
Maurizio Piantelli, tiorba
Notturno Op. 38 I Andante Cantabile, II Rondò Allegro - Francesco Molino (1768 - 1847)
Duo De Felice – Arata
Giulio De Felice, flauto traversiere
Cristiano Arata, chitarra romantica
Op. 74 n.5 Maestoso Sostenuto e n.6 Minuetto e allegro - Mauro Giuliani (1781 - 1829)
Duo De Felice – Arata
Giulio De Felice, flauto traversiere
Cristiano Arata, chitarra romantica
Concerto in Re maggiore - RV 93, Concerto con 2 Violini Leuto, e Basso - Antonio Vivaldi (1678 - 1741)
Ensemble Strumentale Gli Invaghiti
Ensemble Vocale e Strumentale Gli Invaghiti
Teresa Nesci, soprano
Fabio Furnari, tenore e direzione
Baltazar Zúñiga, tenore
Carmelo Luca Sambataro, flauti diritti
Massimiliano Limonetti, flauti diritti
Massimo Sartori, flauti diritti, viola da gamba, viola da gamba bassa
Angelo Lombardo, viola da gamba
Maurizio Piantelli, liuto rinascimentale, tiorba
Duo De Felice – Arata
Giulio De Felice, flauto traversiere
Cristiano Arata, chitarra romantica