Appunti Musicali… in breve Sanremo: Willie Peyote, Francesco Renga, Irama e Coma_Cose

Riceviamo e pubblichiamo
Annunciati da Amadeus i cantanti in gara al prossimo Festival della Canzone Italiana a Sanremo, edizione numero 71: oggi “scriviamo” di Willie Peyote, Francesco Renga, Irama e Coma_Cose.
foto di andrea nose barchi

WILLIE PEYOTE
Il rapper e cantautore torinese Willie Peyote è tra i 26 big che saliranno sul palco della prossima edizione del Festival della Canzone Italiana. Sul palco del Teatro Ariston di Sanremo, 71ª edizione, Willie Peyote presenterà il brano “Mai dire mai (la locura)”. Con cinque album all’attivo, Willie Peyote negli anni ha ottenuto sempre più consensi da parte del pubblico ma anche della critica, che loda la sua capacità di fondere l’energia e la padronanza tecnica della musica rap con testi che guardano alla canzone d’autore per come affrontano le tematiche sociali e attuali, il tutto con un’ironia tagliente e divertente. Willie Peyote, per la prima volta in gara al Festival, arriva dopo un anno di grandi soddisfazioni. Dopo la firma con Virgin Records/Universal Music Italia e la pubblicazione del suo ultimo disco “Iodegradabile”, che ha debuttato nella Top5 dei dischi più venduti e ascoltati in Italia (album da cui sono stati estratti i singoli “La tua futura ex moglie” certificato disco d’oro con ottimi risultati sia in digitale – oltre 10 milioni di stream – che in radio, “Quando nessuno ti vede” e “Semaforo”) e del singolo collaborativo con la star internazionale del reggae ShaggyAlgoritmo” (tra i più programmati dalle radio questa estate), Willie Peyote  ha chiuso questo 2020 con l’uscita del brano inedito “La depressione è un periodo dell’anno”, una fotografia amara di questo periodo di difficoltà, raccontata con i modi e i toni di chi ha fatto dell’accusa sociale e della descrizione della nostra società uno dei capisaldi del suo lavoro artistico.

foto di Toni Thorimbert

FRANCESCO RENGA
Francesco Renga
è uno dei 26 cantanti protagonisti del 71° Festival di Sanremo, in gara con il brano “Quando trovo te”(Sony Music). «Tornare a Sanremo non ha mai avuto per me un significato più profondo – spiega Renga – non è solo la gioia di tornare su quel palcoscenico, in quel contesto così importante per la musica e per il mio lavoro. Questa volta significa ricominciare finalmente a farlo, il mio lavoro. Significa ripartire insieme con tutto il Paese. Mai come stavolta la musica può incarnare il significato stesso di insieme, di aggregazione, di inclusione. Sanremo diventa così il simbolo stesso di una ripartenza del mondo dello spettacolo e un segnale di speranza: la speranza che questo incubo possa finire il prima possibile». Dopo Sanremo, Francesco si prepara a tornare live da maggio con “Insieme Tour”,il tour che lo vedrà protagonista dei principali teatri italiani. Queste la date al momento confermate: il 14 maggio al Teatro Colosseo di Torino, il 16 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano, il 17 maggio all’Europauditorium di Bologna, il 21 maggio al Teatro Dis_Play di Brescia, il 24 maggio al Teatro Team di Bari, il 26 maggio al Teatro Augusteo di Napoli, il 28 maggio al Teatro Brancaccio di Roma, il 30 maggio al Teatro Verdi di Firenze. I biglietti per “Insieme Tour” sono disponibili in prevendita su Ticketone e nei punti vendita abituali (Per info: www.friendsandpartners.it).

IRAMA
Irama
 torna sul palco dell’Ariston per la terza volta dopo aver partecipato nel 2016 con Cosa Resterà nella sezione nuove proposte e nel 2019 con il brano La Ragazza Con Il Cuore Di Latta” (Doppio disco di Platino). Dopo un 2019 travolgente in cui ha battuto record di vendite e classifiche, un tour che ha registrato il tutto esaurito e si è chiuso con un concerto sold out al Forum di Assago, Irama ha pubblicato nell’estate 2020 l’EP Crepe” (Warner Music), un lavoro che rispecchia appieno la sua ecletticità. L’Ep, certificato oro, contiene Mediterranea il singolo pubblicato a maggio e salito subito in cima a tutte le classifiche di vendita, Spotify, Tik tok, Earone. Certificato triplo platino, “Mediterranea” è stato incoronato da Spotify come brano più ascoltato dell’estate e, a dicembre, come la canzone più ascoltata nel 2020 sulla piattaforma. Il brano è inoltre entrato nella top 10 della playlist delle 100 migliori canzoni di Apple Music per il 2020 e nella top 10 dei brani più passati in radio secondo Earone. Irama porterà a Sanremo il brano “La genesi del tuo Colore”. Con il testo scritto da IramaLa genesi del tuo Colore uscirà nelle radio, su tutte le piattaforme digitali e su youtube dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston. Irama ha annunciato che tornerà palazzetti per due date speciali prodotte da Vivo Concerti: Sabato 9 ottobre 2021 Roma – Palazzo dello Sport e Mercoledì 27 ottobre 2021 Assago (MI) – Mediolanum Forum. I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 12.00 di lunedì 21 dicembre sul sito www.ticketone.it e dalle ore 11:00 di sabato 26 dicembre nei punti vendita.

foto Mattia Guolo

COMA_COSE
È ufficiale: i Coma_Cose parteciperanno alla settantunesima edizione del festival di Sanremo. Il brano Fiamme negli Occhi, scritto a quattro mani da Fausto Lama e California, è la tappa più recente di un viaggio iniziato quattro anni fa. Punta di diamante del roster dell’etichetta Asian Fake, il progetto Coma_Cose è diventato nel tempo un riferimento cardine del panorama cantautorale italiano, che i due hanno contribuito a traghettare verso atmosfere e contenuti inediti. I Coma_Cose sono una coppia nella vita e nella musica. Si conoscono nell’estate del 2016 per ritrovarsi poco dopo a lavorare insieme come commessi, da lì la decisione di lanciarsi insieme alla ricerca di un sogno condiviso. L’obiettivo, o meglio, l’esigenza è quella di offrire uno sguardo alternativo sul quotidiano, sulle emozioni di una generazione liquida che merita di essere raccontata con nuovi stilemi. Artisticamente sono capaci di fondere un gusto sonoro eclettico ad una scrittura potente caratterizzata da immagini tipicamente urban. I Coma_Cose sono riusciti a toccare temi spesso taciuti come l’emarginazione, la solitudine e la rabbia: mai un giudizio, solo necessità d’espressione e condivisione. È proprio questa capacità di captare l’intangibile, per tradurlo in note e parole, una delle chiavi del grande exploit del duo. Per questo non possiamo che essere curiosi di scoprire cosa porteranno sul palcoscenico più importante della canzone italiana. L’unica cosa certa è che i Coma_Cose ci metteranno la loro fame, il loro desiderio di raccontare la realtà e come sempre, le Fiamme negli Occhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: