di Fabrizio Capra
Eletta in diretta Rai1 il primo dell’anno 2020, Beatrice Scolletta, “Miss 365”, è la prima miss dell’anno e da quasi 350 giorni attende di disputare la finale di “Miss Italia”.

Oggi andiamo a conoscere colei che il 1° gennaio 2020 ha conquistato la fascia di “Miss 365”, la prima miss dell’anno, staccando il biglietto per la finale di “Miss Italia”, in programma il prossimo 14 dicembre a Roma in diretta streaming: Beatrice Scolletta.
Beatrice abita a Nettuno ma è nata a Roma, 25 anni, sposata con Roberto (che l’ha iscritta al concorso) e mamma di due figli (Leone e Vittoria), genitori sempre presenti e una sorella… dimenticavamo anche un gatto e cinque cani.
Il diritto di partecipare alla finale l’ha ottenuto in diretta su Rai1, proclamata da Amadeus a “L’Anno che verrà”, quando era ancora ventiquattrenne.
Sorriso smagliante, capelli lunghi castani con frangetta alla francese, occhi marroni e un metro e 80 di altezza.
Beatrice è una fashion designer con negozio di abbigliamento a Nettuno (RM), dove risiede con la famiglia, studia Scienze e tecniche psicologiche ed è impiegata nella società di famiglia che si occupa di prevenzione e formazione sulla sicurezza sul lavoro.

La sua aspirazione è realizzarsi sia come mamma sia come donna lavoratrice.
Caratteristiche di Beatrice: perfezionista, maniaca della pulizia, molto alla mano, ama ridere e scherzare.
Per mettere a tacere chi giudica Beatrice per la sua partecipazione al concorso e i suoi sogni tra cui quello di intraprendere la carriera di attrice senza abbandonare ciò che sta facendo, afferma: “Ciò non vuol dire che io sia una cattiva madre. Penso che sia possibile conciliare carriera professionale e vita familiare. I figli sono una ricchezza e non un ostacolo. Basta solo sapersi organizzare”.
Look casual e make up minimal questo il suo segreto di bellezza: farà breccia anche tra i giurati della finale di Miss Italia?