rubrica a cura di Fabrizio Capra
“Noi possiamo, con piccoli gesti” è il nuovo singolo che festeggia i vent’anni della band. È il racconto di un’intimità d’amore che diventa “sentimento civile”; una sfida etica, un vero esercizio di libertà, intimo e collettivo, che può migliorare il mondo e di fatto lo migliora.

A otto anni dalla loro ultima pubblicazione, ritornano con un nuovo singolo e un video gli  ACUSTIMANTICO, sofisticata band di culto romana, e lo fanno in occasione del ventennale dell’uscita del loro primo album. Il brano, disponibile dal 7 dicembre, in tutti gli store digitali, si intitola “NOI POSSIAMO, CON PICCOLI GESTI” (Mbc Music/Pirames International) ed è il racconto di un’intimità d’amore che diventa “sentimento civile”.

È possibile trovare una strada di comprensione del mondo, in un mondo così complicato e così grande? Un mondo nel quale facciamo fatica a trovare – e conservare – un significato?
Sì, è possibile, a partire dall’attenzione ai nostri rapporti più prossimi, al di là delle chiusure della mente e degli egoismi del cuore.
Prima di ogni grande proposito c’è la responsabilità individuale. Non dipende da altri che da noi. Non richiede alcun permesso. È una sfida etica, un vero esercizio di libertà. Un sentimento civile.
Noi possiamo, con piccoli gestiparla di questo sentimento, intimo e collettivo, che può migliorare il mondo e di fatto lo migliora.
Il brano esce accompagnato da un elegante videoclip che porta la firma di Paolo Zazzaretta.

Gli Acustimantico hanno all’attivo numerosi riconoscimenti, una fitta attività live che li ha portati in giro per il mondo e sei dischi pubblicati, cinque dei quali introvabili fino a qualche settimana fa, ma che ora sono disponibili su tutte le piattaforme digitali grazie alla Mbc Musica e alla Pirames International. Anche il sesto album, il lavoro di teatro canzone intitolato “Em”, sarà tra breve disponibile nei digital store.
Nati intorno a un nucleo fondante composto da Stefano Scatozza (chitarra e musiche), Raffaella Misiti (voce), Marcello Duranti (fiati) e Danilo Selvaggi (testi), il gruppo – che attualmente conta anche Stefano Napoli (contrabbasso) e Salvatore De Seta (batteria) – sviluppa da subito una personalissima proposta che unisce l’interesse per le musiche del mondo al jazz, all’avanguardia, al folk, al pop più ricercato, con grande attenzione alla parola e alla narrazione. Il risultato è una forma originale di canzone d’autore.

CREDITI
Acustimantico “Noi possiamo, con piccoli gesti”
Testo: Danilo Selvaggi
Musica: Stefano Scatozza
Acustimantico
Raffaella Misiti, voce
Marcello Duranti, Sax Baritono
Stefano Scatozza, pianoforte
Stefano Napoli, contrabbasso
Salvatore De Seta, batteria
Featuring
Arianna Bloise, viola
Registrazione, Mix e Mastering: Maurizio Capitini
Produzione esecutiva, location manager e fotografia: Andrea "Treccia" D’Amico