Riceviamo e pubblichiamo
Domani, lunedì 7 dicembre, tra i programmi Rai segnaliamo per la serie “Cronache dall’Impero” la puntata dedicata a Marco Aurelio mentre per “Cronache dall’antichità” si parlerà di Platone e del suo viaggio a Siracusa.

Le “Cronache dall’Impero”. Marco Aurelio: la filosofia al potere
Ama la pace, ma fa la guerra, insegue la serenità e deve affrontare la peste. Il ritratto di Marco Aurelio esprime equilibrio, ma la sua vita è un continuo, lacerante, compromesso tra “la matrigna”, così lui definiva il potere, e “la madre”, la filosofia. Seguendo il filo dei pensieri “A se stesso”, l’opera letteraria di Marco Aurelio, Cristoforo Gorno racconta l’imperatore filosofo a “Cronache dall’Impero”, in onda lunedì 7 dicembre alle 21.10 in prima visione su Rai Storia.

Cronache dall’antichità: la nascita di un’idea
Nel 366 a.C. il filosofo Platone viene invitato a Siracusa per partecipare alla costruzione di un governo ideale, e forse è proprio in Sicilia che, a contatto con i fenici, inventa il mito di Atlantide. Un’ipotesi affascinante sostenuta dai dialoghi platonici Timeo e Crizia, e dalla visita alla città fenicia di Mozia. Platone e la nascita dell’idea del mito di Atlantide saranno raccontati da Cristoforo Gorno in “Cronache dall’antichità” in onda lunedì 7 dicembre alle 21.40 su Rai Storia.