Sabato Rai: Alberto Angela, Umbria, Bologna, isole Egadi e Noci

Riceviamo e pubblichiamo
Domani, sabato 28 novembre, tra i programmi Rai: Alberto Angela con il suo “Passaggio a Nord Ovest” ci porta al Museo dei Ferri Taglienti; “Linea Verde Radici” va in Umbria mentre “Linea Verde Life2 ci porta alla scoperta di Bologna. “Linea Blu” navigherà intorno alle isole Egadi. Infine “Il Provinciale” ci porta a Noci sull’altopiano delle Murge.

Il Museo dei Ferri Taglienti a “Passaggio a nord ovest” con Alberto Angela
Passaggio a nord ovest“, sabato 28 novembre, alle 11.20 su Rai1, ci porta nel borgo di Scarperia, in Toscana, in un museo molto particolare: il Museo dei Ferri Taglienti. Il bellissimo Palazzo dei Vicari, di impianto trecentesco, che conserva, tra l’altro, un oriolo del Brunelleschi e un archivio preziosissimo di documenti antichi, ospita oggi il Museo dei Ferri Taglienti, dove sono esposte varie tipologie di coltelli, forbici, articoli per l’agricoltura e accessori per la manutenzione dei fucili. In Etiopia, si visiterà un sito fuori dal comune, dove una squadra di archeologi, per la prima volta, sta effettuando degli scavi. Si tratta del sito di Lalibela, la cui storia fino a poco tempo fa era solo una leggenda. Si narra infatti che il re Lalibela abbia edificato, su incarico divino, ben dieci chiese da una sola roccia. La missione archeologica ci racconta la storia di questo luogo magico, dove ogni anno arrivano decine di migliaia di pellegrini cristiani ortodossi. La Regione del Mustang si estende a circa 80 chilometri a nord-est del Nepal. Ogni anno, gli abitanti di questo regno circondato da montagne prendono i loro cavalli e migrano a sud per sfuggire ai rigori dell’inverno. Questa migrazione drammatica e ancestrale ci porta attraverso splendide vallate e villaggi del Nepal, sullo sfondo delle maestose cime dell’Himalaya. Aurore Asso è un’apneista di livello agonistico che ha già stabilito diversi record e titoli mondiali. La seguiremo mentre infrange il record del mondo in immersione sotto la superfice ghiacciata dell’Artico. Obiettivo della campionessa francese di apnea, classe 1979, è anche portare all’attenzione dell’opinione pubblica il problema dello scioglimento dei ghiacci perenni e la necessità di difendere il patrimonio marino tutelando e valorizzando le sue infinite ricchezze.

Il cuore dell’Umbria protagonista di “Linea Verde Radici”
Dopo il successo estivo, torna il programma di Rai1 dedicato alle radici della cultura, dell’agricoltura e delle bellezze italiane: “Linea Verde Radici”, sabato 28 novembre alle 12 su Rai1. La conduttrice Angela Rafanelli guiderà lo spettatore nel cuore dell’Umbria, da Spoleto ad Assisi. Protagonisti del viaggio – che sfiorerà la storia e la vita di San Francesco – saranno la raccolta del pregiato zafferano in compagnia di Serena che ha scelto di abbandonare la città per seguire le sue radici del cuore, ma anche l’incontro con una specie di animali antichissima, che lega la sua storia alle distese umbre fin da 13 mila di anni fa: il bisonte. Il telespettatore avrà poi modo di riappropriarsi dei meditativi tempi di cammino e di viaggio con il trekking in compagnia di due asinelli, e terminerà la sua incursione nel centro dell’Italia con la gustosa ricetta della torta al testo e la scoperta dell’oro umbro per eccellenza, l’olio novello.

Con “Linea Verde Life” alla scoperta di Bologna tra sostenibilità, storia e prodotti tipici
A “Linea Verde Life“, in onda sabato 28 novembre alle 12.30 su Rai1, Marcello Masi e Daniela Ferolla raccontano la città Dotta, Grassa e sempre più Green: Bologna. Amore per la tradizione e voglia di sperimentare nuove soluzioni sostenibili per vivere meglio: sarà questo il filo risso del viaggio bolognese. Nel cuore verde dei Giardini Margherita, uno spazio urbano riqualificato ospita attività dedicate a sostenibilità e innovazione, tra coltivazione acquaponica, design e alimentazione naturale. Per parlare dell’inquinamento digitale, un fenomeno in crescita, si visiterà un Data Centre green. Poi nella città universitaria per eccellenza verrà mostrata una lezione di gelato, nella quale si scopriranno i segreti dei futuri maestri gelatieri sempre più attenti ad evitare gli sprechi. Tappa alla Basilica di San Luca, passeggiando sotto i famosi portici bolognesi fino al Colle della Guardia, per osservare la città da un altro punto di vista, con il Parco del Pellegrino che diventerà una palestra a cielo aperto. Ricci, conigli, lepri e poiane trovano casa vicino Bologna, grazie all’impegno di due persone speciali che si dedicano al recupero e alla cura degli animali. Infine, per rispettare la tradizione, Federica De Denaro preparerà la cotoletta alla bolognese. E il viaggio proseguirà alla scoperta di Bologna la Grassa tra prodotti e piatti tipici, dalla mortadella alle tagliatelle al ragù, dai tortellini in brodo alle crescentine, dalla pinza al certosino.

Alla scoperta della Sicilia occidentale: “Linea blu” in navigazione intorno alle isole Egadi
Questa settimana Donatella Bianchi, insieme alla sua squadra, andrà alla scoperta della Sicilia occidentale, nella puntata di “Linea blu”, in onda sabato 28 novembre, alle 14.20 su Rai1. A bordo di un gozzo con vela latina, una barca con una lunga storia alle spalle, navigherà alla scoperta delle isole Egadi. Qui tra Favignana, Marettimo, Levanzo e le altre piccole isole dell’arcipelago, farà scoprire l’unicità di un mare ricco di vita, insieme all’Area Marina Protetta delle Egadi che, con i suoi quasi 54mila ettari, è la più grande d’Europa. E che custodisce grandi tesori: la foca monaca, immortalata più volte dalle “fototrappole” tra grotte e anfratti di Marettimo. E poi uno dei posidonieti più estesi del Mediterraneo, protetti dall’Amp e dall’Unione Europea. Un sistema di boe per ormeggio, allestito ogni estate, protegge queste preziose piante dalle ancore delle imbarcazioni. Sott’acqua, poi alla scoperta di un altro tesoro, il corallo nero, che cresce a grandi profondità e offre uno spettacolo unico con i suoi rami che fluttuano nella corrente. Sullo splendido mare di Favignana si affacciano le cave di tufo, che per millenni sono state sfruttate per l’estrazione, dando vita a un insieme di cunicoli unico. Grazie a una nuova app, sarà possibile visitare l’interno delle cave: viaggio virtuale e molto suggestivo tra natura e storia. E poi a terra, tra Favignana e Marettimo, tra pesca e antiche tradizioni gastronomiche. Fabio Gallo, invece, sarà nelle Marche, tra i canyon della Gola di Furlo e il fiume Metauro, per un percorso in canoa tra natura e storia fino al Parco Fluviale di Fossombrone.

“Il Provinciale” arriva a Noci, sull’altopiano delle Murge
Il Provinciale”, il programma di Rai2 dedicato ai luoghi più suggestivi e poco conosciuti della provincia italiana, sabato 28 novembre alle 17.15 farà tappa a Noci, in provincia di Bari, nel cuore dell’altopiano delle Murge, a metà strada fra il Mar Ionio ed il Mar Adriatico. Federico Quaranta, insieme al golden retriever Kumash, attraverserà questo incredibile territorio fondato sulla civiltà della pietra. Pietra usata per costruire i trulli e le masserie, raccolta dai terreni e riciclata per la costruzione dei parieti, i tipici muretti a secco e le specchie, “lavorata” dall’acqua per milioni di anni nelle grotte e gallerie carsiche di cui è piena la zona. Pietra con la quale si sono costruite le innumerevoli delimitazioni di terreni, di ripari per le mandrie e le greggi e di vie per la transumanza. Pietra tritata per arricchire e fertilizzare i campi coltivati. Pietra sfruttata e modellata per costruire frantoi e mulini. Fra mandrie di cavalli murgesi e scenari incantevoli a perdita d’occhio, un viaggio nel cuore di un’antica civiltà contadina, dove etica ed estetica si incontrano in una simbiosi perfetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: