rubrica a cura di Fabrizio Capra
Bugo dal 4 dicembre in radio con “Quando impazzirò”, Osvaldo Di Dio è uscito con “Intenso”, da oggi in edicola “Sotto il segno dei pesci” di Antonello Venditti, Febo tre importanti appuntamenti entro fine 2020.

BUGO
Venerdì 4 dicembre 
arriva in tutte le radio  Quando impazzirò, il nuovo singolo tratto da Cristian Bugatti, l’album di Bugo  pubblicato da Mescal/Sony Music Italy il 7 febbraio, quando ancora nessuno di noi poteva immaginare che cosa ci avrebbe riservato questo inimmaginabile 2020.
Lo sai nessuno prega per davvero fino a che l’aereo è dritto” e nessuno di noi pensava di dover cercare una spiritualità che (forse) nemmeno credevamo di avere, con il dubbio quotidiano d’impazzire, rinchiusi in casa senza nemmeno poter andare a bere un caffè o “una birra analcolica”. Elogio della follia per sopravvivere alla realtà.

foto Marco Cattaneo

OSVALDO DIDIO
È disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Intenso” (Adesiva Discografica/The Orchard), il nuovo singolo di didio, il nuovo progetto cantautorale di Osvaldo Di Dio, già chitarrista e collaboratore di artisti italiani del calibro di Franco Battiato, Cristiano De André ed Eros Ramazzotti. Il brano racconta il tormento di un amore che non lascia scampo, al quale non si può far altro che arrendersi. Il protagonista è ossessionato da lei, la vede in sogno, la pensa continuamente e quando per caso la incontra “gli tremano i polsi e gli suda la vita”. Ma non vuole che i suoi timori e le sue insicurezze gli facciano sprecare questa occasione, come già successo in passato, “quando penso ai treni che ho perso mi sento un po’ giù…”. La sonorità del brano è suadente e sinuosa, perfettamente aderente al chiaro scuro del testo, un tango elettronico che ben rappresenta l’amore in questa epoca digitale.

ANTONELLO VENDITTI
È arrivato un altro tassello della storia della musica italiana “Sotto il segno dei pesci” di Antonello Venditti, quinta uscita de I grandi album italiani, collana curata da Paolo Maiorino, responsabile del catalogo Sony Music e composta da trenta capolavori del nostro panorama musicale in cd da collezione. È il marzo 1978 e il segno zodiacale dei pesci assiste dall’alto il successo di Antonello Venditti in classifica con l’album dal titolo che gli rende omaggio. Da “Francesco” a “Bomba o non bomba…”, da “Chen il cinese”“L’uomo falco” ,“Giulia”“Il telegiornale”alla ben nota  “Sara”,  una tracklist da ascoltare e cantare, guidata proprio dal singolo “Sotto il segno dei pesci”, un perfetto mani­festo generazionale, resoconto di storie della rivoluzione socio-culturale e dei figli del ’68.

FEBO
FEBO
 chiude il 2020 con tre importanti uscite: il 20 novembre è uscito il featuring con Fabrizio Moro nel brano “L’Illusione (sempre w l’amore)”,  contenuto nella raccolta del cantautore romano  “Canzoni d’amore nascoste”. All’interno, uno degli inediti “Voglio stare con te”, porta ancora una volta la firma di Moro e FEBO. Il 4 dicembre, poi, sarà la volta del nuovo singolo di FEBO dal titolo “Hai Loviù” estratto dal nuovo album in uscita l’8 gennaio 2021. “Questa canzone è esattamente il racconto che mi ha fatto un amico, durante una cena – racconta FEBO –Racconta l’instabilità affettiva dell’uomo, prima presissimo da una donna, poi assalito dai dubbi. Nella frase ‘Ti prego dimmi che mi ami…’ c’è questo slancio enorme di amore, una richiesta di certezze sul sentimento, per poi arrivare alle insicurezze: ‘vuoi la casa al mare, mi vuoi sposare, ma lascia stare!’