di Roberta Pelizer
 La titolare del brand RP, Roberta Pelizer, ci racconta l’intervista radiofonica realizzata con Damiano nel corso della sua trasmissione andata in onda su Radio Vertigo One.

Quando dico che in Italia abbiamo un patrimonio culturale e musicale di altissimo livello non lo dico a caso perché sistematicamente questo mio pensiero viene confermato dai vari artisti che ho il piacere di conoscere.
Giovedì scorso durante la conduzione del mio programma su www.radiovertigo1.comRoby Sing & Song” ho avuto piacere ma anche l’onore di intervistare una giovane promessa della scuderia Red&Blue Music Relations di Clarissa D’Avena: il suo nome d’arte è Damiano
Lui è un ragazzo di 24 anni, molto preparato, bello ma soprattutto un artista a 360°.
Il suo percorso artistico Damiano lo inizia come ballerino in età molto giovane, partecipa ad alcuni musical, recita a teatro e da lì scopre la sua attitudine per la musica.

Lui è il classico performer che io definisco a tutto tondo perché scrive ciò che canta, balla ed interpreta con ogni forma artistica le sue canzoni.
Il brano di esordio di Damiano si intitola “Colpa della verità” e tratta della fine di una storia d’amore e l’obiettivo del cantante è quello di condividere con chi ascolta e quindi lasciare una libera interpretazione del brano e del testo in modo da poter far vivere in maniera assolutamente personale ad ognuno di noi la canzone e di conseguenza provare svariate emozioni.
Colpa della verità è il primo brano che farà parte di una compilation di sei canzoni e sarà un sali e scendi di emozioni continue, come mi ha rivelato il cantante.
C’è un lavoro immenso sia dal punto di vista della scrittura sia dell’interpretazione e realizzazione anche dei videoclip.

La prima caratteristica che ho avvertito durante l’intervista è stata la solarità di questo ragazzo unita anche un po’ di spensieratezza ma allo stesso tempo consapevole e deciso su quello che vuole fare nel suo percorso artistico ed è stato un vero piacere starlo ad ascoltare, sono assolutamente certa che Damiano avrà una carriera piena di soddisfazioni perché il duro lavoro porta sempre a risultati eccellenti.