rubrica a cura di Fabrizio Capra
Trasgressiva, irriverente, esplosiva la rapper che si è fatta conoscere per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito torna in veste ancora più provocatoria nel video di “Wap Italian Remix” in uscita domani, lunedì 16 novembre.

Trasgressiva, irriverente ed esplosiva, LUCKY LUCIANA è una rapper decisa ad abbattere i tabù e a riscrivere le regole della scena urban italiana al femminile!

L’artista si mostrerà, lunedì 16 novembre, in una veste ancora più provocatoria nel video di “WAP ITALIAN REMIX”, una rivisitazione della chiacchieratissima hit mondiale di Cardi B e Megan Thee Stallion.
Lucky Luciana si è fatta conoscere quest’anno per il suo linguaggio sfacciatamente esplicito con i brani “Lucky Pussy Cash” e “A Milano”, in cui l’artista racconta parte del suo passato difficile e i lati più controversi del capoluogo lombardo.
Classe 1995, Lucky Luciana, pseudonimo di Luciana Campolongo, nasce a Castrovillari in provincia di Cosenza. Da sempre amante della scrittura, si sente finalmente libera di esprimersi solo quando incontra un linguaggio affine alla propria penna, il rap. Nei suoi testi ritroviamo infatti la sua vita, segnata da un’infanzia difficile a causa di un padre assente e di una condizione economica di costante precarietà.

Dovendo rinunciare allo studio e alle proprie passioni per motivi economici, trascorre un’adolescenza trasgressiva e autodistruttiva. A 22 anni inizia a frequentare, a proprie spese, un’accademia di canto e si concentra sulla musica, che diventa un vero e proprio strumento di evasione. Ad oggi la rapper ha fatto della sua esuberanza e schiettezza i suoi punti di forza, rivendicando la sua libertà d’espressione e infrangendo i limiti dettati dalla società e dalle differenze di genere.