rubrica a cura di Fabrizio Capra
È disponibile in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “LE PIANTE”, il nuovo brano del cantautore  SGRÒ  https://Sgro.lnk.to/LEPIANTE.

Con il singolo “LE PIANTE”, distribuito da Artist FirstSGRÒ presenta un nuovo lato di sé e della sua sensibilità artistica parlando di quanto sia difficile uscire da una postura di chiusura emotiva e aprirsi a qualcosa di nuovo e inaspettato.

Il “mood” della canzone, tra svogliatezza e divertimento, ritorna anche nel video  diretto da Pietro Borzì, in cui un rider, durante una consegna, si trova in una situazione del tutto inaspettata.
Inoltre sul sito ufficiale dell’artista, “LE PIANTE” si trasforma anche in  un’immaginaria rivista botanica, visibile al seguente link:  https://sgrodesktop.cargo.site/le-piante
Con un’estetica che ricorda i siti anni 90’, la rivista contiene foto inedite dell’artista, il video della canzone, e lo speciale test in edizione limitata “Che fiore sei”.

«Durante il primo lockdown non avendo voglia di fare pizze fatte in casa e non avendo voglia di fotografarle e postarle su Instagram, mi sono dedicato allo studio delle piante e dei fiori. È stato il mio modo per evitare autolesionismi strani causati dalla quarantena trascorsa in pochi metri quadri. Mi sono preso cura delle piante, non riuscendo a prendermi cura di me. È nata così questa mia rivista di botanica, in cui scoprirete l’influsso dei fiori sulla vostra personalità. Provare per credere!».
Nostalgico, metaforico, evocativo SGRÒ non si riconosce nella categoria di cantautore e per questo preferisce definirsi “cantautore domestico”, un modo ironico e dissacrante con cui cerca di dare un nuovo significato questa categoria.
Francesco Sgrò, dopo molti anni chiuso in casa, a inizio marzo scorso trova finalmente la spinta a mettersi in gioco e decide di uscire con il suo primo singolo intitolato “In Differita”.

Poche settimane dopo, in pieno lockdown, esce anche il relativo  videoclip, diretto da Pietro Borzì e animato da Giulia Conoscenti, che racconta una storia d’amore di un cowboy e della sua dama. Per l’uscita del video il suo sito si trasforma in un mini-gioco di love coaching in cui l’utente può testare le proprie abilità amorose (qui il mini-gioco https://www.francescosgro.com/in-differita/). Sgrò è nato a Lucca, dove ha studiato pianoforte e chitarra, appena diplomato scappa dalla sua città e si chiude in una casa di studenti a Bologna, dove si laurea nella magistrale di Lettere Moderne e dove tutt’ora vive.