a cura della Redazione
I punti neri un problema estetico che è possibile eliminare con rimedi naturali, utilizzando prodotti facilmente reperibili. Ve ne abbiamo selezionati due che prevedono l’utilizzo della farina di ceci e di quella d’avena.

Credo che tutti sappiamo che cosa siano i “punti neri”, quella forma d’acne che di crea in seguito all’ostruzione dei pori.

Il punto nero non è dovuto a un problema di salute ma può risultare un problema estetico.
Sovente interveniamo con il metodo dello “schiacciamento tra i due pollici” oppure con un piccolo strumento che preme sul poro causando la fuoriuscita del nostro punto nero.
Possiamo però intervenire con rimedi naturali che ne contrastano la formazione e che, in modo particolare, fanno bene alla nostra pelle.
Questi rimedi sono di facile preparazione, sono più economici dei prodotti di mercato e, soprattutto, hanno principi attivi che non alterano la pelle.
Tra i tanti ve ne suggeriamo due che abbiamo trovato sul sito viverepiusani.it

Farina di ceci
Ingrediente essenziale per preparare la farinata, essendo ricca di nutrienti capaci di migliorare lo stato delle pelle è utilissima nel nostro caso. La sua funzione è quella di assorbire l’eccesso di grasso, rimuovere la pelle morta e pulire i pori ostruiti.
Ingredienti: 2 cucchiai di farina di ceci (20 gr); 1 cucchiaino di curcuma (5 gr); 5 cucchiai di yogurt naturale (75 gr).
Preparazione: unite tutti gli ingredienti in un recipiente, quindi mescolateli fino ad ottenere un impasto omogeneo. Applicate sul viso e lasciate agire per 30 minuti. Prima di sciacquare, realizzate leggeri massaggi circolari per potenziarne l’effetto esfoliante. Pulitevi con acqua tiepida e ricorrete a questo trattamento almeno tre volte alla settimana.

Farina di avena
In alternativa alla farina di ceci si può utilizzare quella di  avena che è adatta a tutti i tipi di pelle. L’avena contiene molti nutrienti, utili a migliorare la qualità della pelle ed agisce come esfoliante naturale.
Tra le sue azioni quella di assorbire l’eccesso di olio e rimuovono i punti neri per una pelle più fresca.
Ingredienti: 4 cucchiai di farina di avena (40 gr); 2 cucchiai di yogurt naturale (30 gr); 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml).
Preparazione: mescolate in un recipiente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto cremoso. Solo in ore serali, applicate il prodotto con delicati massaggi circolari e lasciate agire per 20 minuti. Sciacquate e finalizzate applicando un tonico facciale.Usatelo tutti i giorni fino ad eliminare i punti neri.
Ricordiamo di seguire sempre una buona igiene facciale abbinando l’uso di tonici astringenti.