Riceviamo e pubblichiamo
Domenica 11 ottobre a partire dalle ore 17,00 si scoprirà l’arte del grande pittore casalese. 

Sarà Pietro Francesco Guala, il celebre pittore casalese della prima metà del Settecento, il protagonista dell’interessante visita guidata organizzata dal Museo Civico di via Cavour, 5 a Casale Monferrato (AL) per la giornata di domani, domenica11 ottobre.

Pietro Francesco Guala
Muzio Scevola

Dalle ore 17,00 l’appassionante e ricca vicenda artistica del Guala sarà ripercorsa da Dario Salvadeo, uno degli operatori museali coordinati dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro, attraverso le numerose opere conservate nella sala del Settecento della Pinacoteca.
Si partirà dal bozzetto per la Battaglia degli Albigesi, testimone del primo incarico di rilievo ricevuto nella propria città, per proseguire attraverso le opere di grande e piccolo formato come il Giudizio di Salomone o le storie bibliche di Giaele e Sisara e Giuditta e Oloferne.
Il percorso sarà anche l’occasione per ricordare i dipinti di Guala di proprietà privata concessi in comodato al Museo Civico da alcuni anni, come le tele che raffigurano Cristo e la SamaritanaMuzio Scevola, caratterizzate da rapidi ed espressivi tocchi di pennello e da uno squillante cromatismo.

Pietro Francesco Guala
Il giudizio di Salomone

Ma sarà anche ricordato che sono numerose le opere del pittore che ancora oggi si conservano nelle chiese cittadine, basti pensare alle grandi tele in San Domenico e alla serie dei ventidue ovali con figure di apostoli e profeti realizzati per la Chiesa di Santo Stefano: tre di questi oggi si conservano in Museo.
Le grandi imprese decorative in Palazzo Sannazzaro e in Palazzo Gozzani di San Giorgio sono invece testimoni delle illustri committenze aristocratiche che Guala ricevette in città e della fama che lo portò a lavorare nel vercellese e nel torinese, giungendo, al termine della carriera, a Milano, dove morì nel 1757.
La visita guidata prevede un biglietto d’ingresso di euro 3,50 ed è richiesta preferibilmente la prenotazione ai numeri 0142/444.249 – 444.309 oppure tramite il form sul sito www.comune.casale-monferrato.al.it/museo-prenotazioni.