Riceviamo e pubblichiamo
Si riapre il bando per la borsa di studio di automobile.it per tutti i giovani appassionati di digitale e auto motive.

Dopo il successo della terza edizione, torna “Wanted Talent in Automotive”, la borsa di studio per studenti appassionati di digital e di automotive promossa da automobile.it, il sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0 e a noleggio di proprietà del gruppo eBay. Anche per il 2020 sono stati stanziati 3.000 euro per sostenere gli studenti meritevoli che dovranno dimostrare di aver coltivato durante gli studi un forte interesse per l’automotive e per i servizi di innovazione digitale legati a questo settore.
La partecipazione alla borsa di studio “Wanted Talent in Automotive” è aperta a tutti gli studenti iscritti alle facoltà di Architettura e Design Industriale, Economia, Ingegneria, Chimica, Scienze e Tecnologie, Informatica, Scienze Statistiche, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali con sede sul territorio italiano. Le domande dovranno essere inviate entro il 30 novembre 2020. Per accedere al regolamento completo dell’iniziativa è possibile consultare questa pagina del sito automobile.it.
Il vincitore verrà selezionato da un’apposita commissione che esaminerà i profili dei candidati e le loro motivazioni. Il nome del vincitore sarà comunicato entro il 14 dicembre 2020.

L’emergenza Coronavirus ha portato a una nuova riflessione sul tema della mobilità. Nelle città italiane sono nate nuove piste ciclabili e anche grazie ai bonus messi in campo dal governo moltissime persone si sono dotate di bici e monopattini. Anche le automobili giocano un ruolo importante: come dimostra la ricerca di questa estate realizzata da automobile.it – Le abitudini degli italiani in viaggio – il timore del contagio porta gli italiani a preferire l’auto come mezzo di trasporto. Questo, eccetto che per i casi più virtuosi, va sicuramente a scapito dell’ambiente” afferma Davide Archetti, Head of Motors di automobile.itMai come in questo periodo è quindi fondamentale investire in ricerca e formazione per trovare nuove soluzioni a vecchi problemi e affrontare il futuro. Per questo automobile.it vuole fare la propria parte per supportare tutti i settori che portano innovazione in campo automotive”.