a cura della Redazione
Sabato 3 ottobre alle ore 18, ad Acqui Terme (AL), nella Sala Belle Epoque del Grand Hotel Nuove Terme, il Rotary Club di Acqui Terme con il Patrocinio dell’ Assessorato alla Cultura del Comune di Acqui Terme presenta “Come capiamo gli altri: il meccanismo specchio”, incontro con il neuroscienziato Giacomo Rizzolatti.

La Sala Belle Epoque del Grand Hotel Nuove Terme, in piazza Italia ad Acqui Terme (AL), è la sede dell’incontro con Giacomo Rizzolatti che interverrà sull’argomento “Come capiamo gli altri: il meccanismo specchio”.
L’incontro è programmato per sabato 3 ottobre 2020, ore 18, ed è organizzato dal Rotary Club di Acqui Terme con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Acqui Terme.

Giacomo Rizzolatti è uno dei più importanti neuroscienziati del mondo per avere scoperto, negli anni 90, i neuroni specchio, che sono alla base del nostro comportamento sociale, del processo imitativo e dell’ empatia. Lo stesso sviluppo dell’Homo Sapiens è in relazione con questa classe di neuroni motori.
Gli sono stati conferiti, tra molti altri, il Premio Principe delle Asturie in Spagna nel 2011 e il Premio Brain a Copenhagen nel 2014. Nel 2011 il Corriere della Sera ha incluso le sue scoperte tra le dieci più importanti prodotte dal genio degli italiani nei 150 anni di storia dall’Unità d’ Italia. È membro dell’ Accademia Nazionale dei Lincei, dell’American Academy of Arts and Sciences, dell’Accademia delle Scienze francese dell’Institut de France, e membro onorario della Società Italiana di Neuroscienze.