Riceviamo e pubblichiamo
Prodotta da un piccolo birrificio artigianale situato a Fidenza, provincia di Parma, questa bevanda soddisfa il desiderio delle persone che soffrono di intolleranze alimentari e che non vogliono rinunciare al piacere di gustare una buona birra. In questi giorni partirà un’iniziativa che il birrificio ha realizzato insieme alla Aglutèn di Pistoia, azienda impegnata da oltre sessant’anni a produrre alimenti privi di glutine.

Cento per cento sorgo italiano. Priva di allergeni. Non deglutinata, ma naturalmente senza glutine. No Ogm

Sono queste le caratteristiche che definiscono LaGaia, la prima birra prodotta in Italia utilizzando solo ed esclusivamente sorgo bianco, uno dei cinque cereali al mondo privi di glutine. Anche per questo LaGaia è indicata per quella fetta di popolazione sempre più numerosa che, soffrendo di intolleranze alimentari o di celiachia, non può gustare la birra nella sua più classica accezione.
LaGaia è prodotta da un piccolo birrificio artigianale situato a Fidenza, provincia di Parma, denominato OTTOdiSETTEMBRE srl, costituito non più tardi di tre anni fa da Tiziano Tanzi, un architetto che ancora oggi coniuga la realizzazione di progetti abitativi con la produzione della birra.
In questi tre anni di attività LaGaia, nelle sue tre tipologie Bionda, Ambra e Summer Bräu ha saputo farsi conoscere attraverso numerosi eventi e iniziative gastronomiche, e pur rimanendo all’interno di una produzione di nicchia è passata dagli iniziali 25 ettolitri del 2017 ai 94 del 2019, con l’obiettivo di raggiungere a breve il traguardo di 120 ettolitri prodotti e imbottigliati.
Intanto, proprio in questi giorni, sta partendo un progetto che il birrificio OTTOdiSETTEMBRE ha portato avanti con la Aglutèn di Pistoia, azienda impegnata dal 1955 a produrre alimenti senza glutine.
In tutti i negozi specializzati presenti sul territorio nazionale che commercializzano i prodotti della Aglutèn infatti, verranno messi in vendita confezioni contenenti 3 panini Francesini Aglutèn insieme a una bottiglia di birra LaGaia Bionda.

Il mondo delle persone intolleranti al glutine è purtroppo sempre più popolato – afferma Tiziano Tanzi, presidente del birrificio OTTOdiSETTEMBRE srl – e giustamente è aumentata la disponibilità di alimenti specifici che rispondono a questa esigenza. Riguardo le bevande, e nel nostro caso la birra, sul mercato sono numerose quelle senza glutine, ottenute dall’orzo attraverso un processo di chiarificazione enzimatica che fa precipitare le proteine tra cui il glutine. LaGaia è diversa, nasce e rimane infatti senza questa proteina proprio perché viene realizzata utilizzando un cereale, il sorgo, naturalmente privo di glutine, e anche per questo è definita freefrom”.
L’iniziativa che vede protagonisti OTTOdiSETTEMBRE e Aglutèn  va dunque nella direzione di soddisfare la sfiziosa esigenza alimentare delle persone celiache o intolleranti al glutine che legittimamente vogliono accompagnare la degustazione di un classico panino imbottito con una bevanda buona, dal gusto particolare, sempre più apprezzata dagli appassionati di birre.
LaGaia è tutto questo.