a cura delle Redazione
Si svolgerà ad Alba, in provincia di Cuneo, nelle celeberrime Langhe, la “Festa dei vini autoctoni”, evento organizzato dall’Associazione Go Wine. La data è sabato 29 agosto 2020, dalle ore 17.30 alle 23.00.

L’Associazione Go Wine promuove nel centro storico di Alba, sabato 29 agosto, una interessante degustazione volta a valorizzare la ricchezza del vigneto piemontese, giunta alla sua seconda edizione.
Protagonisti delle degustazioni ai banchi d’assaggio etichette espressione di oltre 30 vitigni autoctoni piemontesi.

Un’occasione straordinaria per conoscere nuovi e diversi prodotti, per assaporare il fascino delle tipicità che firmano la viticoltura piemontese e che convergeranno, per un giorno, nello scenario della centralissima Piazza Duomo ad Alba, dove i produttori racconteranno al pubblico il loro impegno a favore dei vini di territorio e si darà voce anche a varietà meno note e diffuse.
Per questo speciale anno l’incontro si terrà in sicurezza, su prenotazione, a numero chiuso, con la possibilità comunque di sostare e degustare tutti i vini.
Una degustazione esclusiva, come un vero e proprio spettacolo, un salotto nel cento storico di Alba, un’area riservata e ampia all’aperto, per degustare in tranquillità.
La degustazione si articolerà su due turni per permettere ad un numero maggiore di enoappassionati di partecipare: un primo turno dalle ore 17.30 alle ore 20.15 e un secondo turno dalle ore 20.15 alle ore 23.00.
L’evento è pertanto su prenotazione e fino a esaurimento dei posti in piedi disponibili.

Una degustazione originale e imperdibile: in unico contesto si potranno conoscere e degustare vini espressione di oltre 32 vitigni piemontesi. Tutti insieme, per raccontare diversi angoli del Piemonte, affiancando varietà di grande diffusione (come il nebbiolo per esempio) a varietà rare, oggetto di recupero nel corso degli ultimi anni (come il Baratuciat, il Bian Ver o l’Uvalino per indicarne alcuni…).
Ecco (in rigoroso ordine alfabetico) un primo elenco dei vitigni protagonisti di questo nuovo momento Go Wine: Albarossa, Arneis, Baratuciat, Barbera, Bian Ver, Bonarda, Bussanello, Cari, Caricalasino, Cortese, Croatina, Dolcetto, Erbaluce, Favorita, Freisa, Gamba di pernice, Grignolino, Malvasia, Malvasia di Schierano, Malvasia moscata, Moscato, Nebbiolo, Nebbiolo di Dronero, Pelaverga, Rossese bianco, Ruchè, Timorasso, Uva rara, Uvalino, Vespolina.
Inoltre a fianco delle degustazioni saranno presenti alcuni espositori con la vendita di prodotti tipici del territorio: Antichi Sapori di Langa (prodotti al tartufo, torte di nocciola, nocciole), Damiani (formaggi d’alpeggio cuneesi), Mainero F.lli (cioccolato artigianale basin d’vila) e Prunotto (salumi artigianali).

La degustazione dei vini avrà un costo di € 14,00 per il pubblico, con riduzione a € 12,00 per i soci Go Wine e sarà illimitata presso le postazioni dei vitigni più noti. I visitatori riceveranno, inoltre, n° 2 buoni da utilizzare presso la postazione dei vitigni più rari.
L’evento è pertanto su prenotazione e fino a esaurimento dei posti in piedi disponibili.
«La manifestazione – dicono dall’associazione Go Winesi inserisce tra le iniziative che Go Wine svolge ormai da molti anni in Italia a favore dei vitigni autoctoni: in particolare “Autoctono si nasce…” è il titolo di un libro edito nel 2008 ed al contempo il marchio di una serie di eventi che Go Wine promuove da oltre dieci anni a Milano in gennaio, e da otto anni a Bologna, e poi nelle
città di Genova e Torino.Il Piemonte è, nel panorama italiano, una delle regioni con il più importante numero di vitigni autoctoni coltivati e rappresentati con risultati di eccellenza. Con questo evento intendiamo valorizzare questo patrimonio e per la prima volta portare un’iniziativa di questo tipo nel centro storico di una città. Alba rappresenta per il Piemonte un punto di riferimento assoluto in tal senso
».

Appuntamento dunque ad Alba nel pomeriggio di sabato 29 agosto!
Un’occasione straordinaria per conoscere nuovi e diversi prodotti, per assaporare il fascino delle tipicità che firmano la viticoltura piemontese e che convergeranno, per un giorno, nello scenario della centralissima Piazza Duomo ad Alba. Ogni visitatore potrà effettuare le degustazioni su prenotazione, contattando la sede di Go Wine, con la possibilità poi di scegliere e confrontare i vini proposti in degustazione.
Per info e prenotazioni contattare Go Wine alla mail stampa.eventi@gowinet.it