rubrica a cura di Fabrizio Capra
Da ieri, venerdì 21 agosto, è disponibile in digitale il nuovo album di Maluma, “Papi Juancho”, annunciato a sorpresa giovedì sera sui social dell’artista. Contiene collaborazioni con Darell, Jory Boy, Justin Quiles, Lenny Tavarez, Myke Towers, Ñejo & Dalmata, Ñengo Flow, Randy, Yandel, Yomo y Zion. Online il video del brano “Parce” (ft Lenny Tavarez e Justin Quiles).

La superstar mondiale della musica latina MALUMA ha pubblicato ieri a sorpresa, venerdì 21 agosto, il suo quinto album “PAPI JUANCHO” (smarturl.it/PapiJuancho). Online anche il video di “Parce” (ft Lenny Tavarez e Justin Quiles).

Il giovane artista, ha annunciato giovedì  in una Live di Instagram l’uscita del suo nuovo attesissimo album. La notizia ha suscitato euforia tra i suoi fan e si è diffusa a macchia d’olio tra i suoi followers che hanno superato i 100 milioni (Instagram, Youtube, Facebook e Twitter).
L’album “PAPI JUANCHO”, composto da 22 brani scritti durante il periodo di quarantena a Medelin (Colombia) e a Miami (Florida), è il risultato di molti anni di duro lavoro e dell’evoluzione dell’alter-ego dell’artista; “Papi Juancho” è la versione matura di “Dirty Boy” (protagonista del suo secondo album “Pretty Boy Dirty Boy”).
«Questo album è molto speciale, rappresenta la mia essenza, con cosa sono cresciuto, che tipo di musica mi piace ascoltare insieme ai miei amici e la mia passione per la musica reggaeton. È questo il motivo per cui collaboro con artisti che mi hanno da sempre ispirato. “PAPI JUANCHO” è stato scritto con tanto amore per rendere felici i miei fan e me stesso. Voglio che alle persone piaccia davvero e che si divertano ascoltandolo, è questa l’essenza di Papi Juancho  – racconta l’artista – È un album molto completo e dettagliato. Per esempio ‘Medallo City’ è un brano che fonde la trap con la salsa, un genere che non ho mai sperimentato, e le parole che compongono il testo, appartengono allo slang che usiamo a Medelin, e nella città in cui sono cresciuto, Envigado. Voglio mostrare la mia cultura e far vedere alle persone da dove provengo, sono di Medallo City”».

Prodotto dai Rude Boyz (Kevin ADG e Chan “El Genio”), che hanno lavorato con Maluma fin dal suo primo album, le 22 tracce di “PAPI JUANCHO” sono state scritte dall’artista insieme a Edgar Barrera, Kevin ADG, Chan “El Genio”, Miky La Sensa, Vicente Barco, Juan Camilo Vargas tra gli altri.
L’album include inaspettate collaborazioni con esponenti della vecchia e della nuova scuola Reggaetón: Darell, Jory Boy, Justin Quiles, Lenny Tavarez, Myke Towers, Ñejo & Dalmata, Ñengo Flow, Randy, Yandel, Yomo y Zion.
La tracklist di “PAPI JUANCHO”: 1. Medallo City – 2. Bella-K ft Zion, Randy – 3. Hawái – 4. Cielo a un Diablo – 5. Perdón ft Yandel – 6. La Cura – 7. Luz Verde – 8. Cuidau ft Yomo – 9. Parce ft Lenny Tavarez & Justin Quiles – 10. Viento – 11. Madrid ft. Myke Towers  – 12. Salida de Escape – 13. Ansiedad – 14. Mai Mai ft Ñengo Flow & Jory Boy – 15. Vete Vete ft Ñejo & Dálmata – 16. Me Acuerdo de Ti ft Darell – 17. Boy Toy – 18. Booty  – 19. Quality – 20. Copas de Vino – 21. ADMV –
22. ADMV (Versión Urbana)
.

MALUMA (nome d’arte di Juan Luis Londoño), a soli 26 anni è considerato una delle voci più importanti della musica latina e un artista ammirato dai giovani di tutto il mondo. Nato a Medellin, il suo nome d’arte è formato dalle prime due lettere dei nomi di suo padre, di sua madre e di sua sorella. Vincitore del “Best Contemporary Pop Vocal Album” con “F.A.M.E” ai Latin Grammy 2018, Maluma è uno degli artisti più popolari sui social media con oltre 23 milioni di fan su Facebook, 6 milioni di follower su Twitter e 52 milioni di follower su Instagram (rendendolo il principale esponente maschile di musica latina su Instagram e il primo ed unico ad aver raggiunto 50 milioni di follower). Il suo canale YouTube/VEVO ha totalizzato più di 9 miliardi di visualizzazioni e ha più di 24 milioni di iscritti che gli sono valsi la vittoria di 1 YouTube Diamond Play Button Award. Con il “Maluma World Tour” ha raggiunto un successo non paragonabile a nessun altro artista latino, con oltre 1 milione di biglietti venduti in 105 concerti in tutto il mondo solamente nel 2017 e diventando l’artista latino ad aver venduto il maggior numero di biglietti per i suoi concerti nel mondo. Nel 2018 e 2019 ha registrato sold out ovunque negli Stati Uniti e in Europa: tra gli altri, sold out alla Madison Square Garden Arena (New York), all’American Airlines Arena (Miami) e due The Forums (Los Angeles). Il suo tour mondiale “11:11” ha registrato il sold out a Yarkon Park di Tel Aviv, la più grande location per concerti di Israele (oltre 60.000 persone). Ha fatto la storia al 18° Festival Annuale di Mawazine a Rabat (Marocco), facendo un record di presenze di tutti i tempi con il suo concerto da headliner di fronte a 200.000 persone; e si è esibito per la prima volta a Riyadh, in Arabia Saudita, davanti a 25.000 persone. Nel 2018, Maluma è entrato nella scena della moda con il suo stile provocatorio, giovane e autentico, che ha portato  Vogue a nominarlo come "Menswear Icon in the Making" e "Men’s Fashion Newest Muse". Inoltre, è stato nominato "Man of the Year" da GQ nel 2019 e continua a ottenere il supporto alla moda di designer come Kim Jones (Dior), Jeremy Scott (Moschino), Donatella Versace, Calvin Klein, Christian Louboutin, Louis Vuitton e molti altri. Nel 2019, ha partecipato per la prima volta al Met Gala ed è stato uno dei primi artisti urban latin di questa generazione ad essere invitato da Anna Wintour. Maluma ha anche partecipato a campagne pubblicitarie di brand internazionali come Moet Hennessy, Michelob e Adidas. Dal 2015, da quando fa parte di Sony Music Latin, Maluma ha pubblicato 3 album, che hanno tutti debuttato alla prima posizione della classifica degli album di Billboard Latin: Pretty Boy Dirty Boy (2015), F.A.M.E. (2018) and 11:11 (2019). Maluma è l'artista più giovane ad essere stato contemporaneamente al primo e al secondo posto nella classifica dell'Airplay latino di Billboard (con "Sin Contrato" e "Chantaje") e solo il sesto ad aver mai raggiunto l'impresa. Ad oggi Maluma ha raggiunto per sedici volte la prima posizione nella classifica dell'Airplay latino di Billboard.