Riceviamo e pubblichiamo
L’Estate di San Martino, detta anche Indian Summer, si tinge dei toni oro e arancio dei boschi. Ecco dove ammirare un caleidoscopio di colori caldi che emoziona, tra escursioni guidate, caccia al tartufo, pic-nic e Törggelen. Oggi vi presentiamo le restanti quattro proposte. 

C’è una stagione speciale che, dopo i primi freddi, porta giornate tiepide e tinge i boschi di colori caldi come il giallo, l’arancio e il rosso. È la cosiddetta Estate di san Martino o Indian Summer, che dona agli occhi e al cuore momenti emozionanti grazie al foliage della natura e alle esperienze ad hoc per ammirarla, pensate da hotel e consorzi turistici.

In Alto Adige l’autunno si chiama “late summer”
Tra le Dolomiti del Plan de Corones, i boschi del parco naturale di Fanes-Senes-Braies, attorno a San Vigilio di Marebbe (BZ), sul far dell’autunno diventano ambrati.  Qui, in Val Badia, si può partire per indimenticabili escursioni in mezzo alla natura per assistere allo spettacolo delle montagne infiammate di giallo, arancione e rosso. Destinazione ideale per gli amanti della natura, l’Excelsior Dolomites Life Resort che propone splendidi tour guidati a piedi e in mountain bike.
Dal 5 settembre al 18 ottobre 2020, l’offerta “Late Summer”  comprende 7 pernottamenti sul materasso desiderato, meravigliose giornate con la pensione gourmet ¾ PLUS con prelibatezze servite al tavolo e fatte con prodotti regionali e italiani controllati, Wellness & Spa PLUS su 2.500 m² con Sky Spa esclusivamente per adulti e area separata per famiglie, programma Fit & Fun Outdoor & Indoor PLUS con nuova avventura di arrampicata sulla parete esterna del resort con percorso di arrampicata e via ferrata.

Programma Dolomites Life Hiking PLUS con escursioni guidate in piccoli gruppi insieme alla famiglia Call e alle guide Paolo e Otto 7 giorni a settimana. Programma Dolomites Life Bike PLUS con tour guidati in mountain bike e noleggio di nuove mountain bike e E-bike (tour con la Bike School San Vigilio a pagamento), partenza a piedi direttamente davanti al resort e pranzo al sacco da gustare nella natura, massimo standard di igiene, sicurezza e sanificazione giornaliera in tutto il resort, cancellazione o riprogrammazione gratuita di tutte le prenotazioni fino a 5 giorni prima dell’arrivo. Prezzi a partire da 910 euro per persona. Excelsior Dolomites Life Resort – Tel. 0474501036 – www.myexcelsior.com

L’autunno si tinge d’oro in Alto Adige col Törggelen
Un albergo di lusso nel cuore di Fiè allo Sciliar (BZ), tra le Dolomiti dell’Alpe di Siusi, che in autunno danno sfoggio di tonalità dorate e aranciate. Il Romantik Hotel Turm, che vanta 2mila opere d’arte (tra cui spiccano Picasso, Kokoschka, Dix), dal 20 settembre all’8 novembre 2020 propone il “Törggelen nell’autunno dorato in Alto Adige”, che porta a scoprire questa antica usanza gastronomica in un maso storico con rilassanti camminate nella natura. L’offerta comprende 4 pernottamenti, 1 giorno con trattamento di mezza pensione con il menu “Romantik” di 4 portate oppure il menu “1001 calorie”, una sera passeggiata fino al caratteristico maso Front ad Aica di Fiè, dove gustare il tradizionale menu del “Törggelen”, con “Schlutzer” (mezzelune), Krapfen (dolce tipico) e castagne… ritorno all’albergo in taxi.

Si può scegliere se trascorrere un’altra serata a cena in un maso tipico per il Törggelen oppure al Romantik Hotel Turm con il menu “Romantik” di 4 portate o il menu di “1001 calorie”, un bagno di cirmolo e menta nella tinozza di legno, un rilassante peeling al miele e sale sulla pietra calda e, come serata romantica finale: menu di degustazione di 5 portate con vini abbinati ad hoc. Prezzo a persona di 958 euro in camera doppia Gallo Cedrone. Romantik Hotel Turm – Tel. 0471725014 – www.romantikhotels.com

Un viaggio cromatico in Valle Aurina
Maestose cime di tremila metri racchiudono l’area in cui sorge l’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat in Valle Aurina (BZ). Per gli escursionisti questo è un autentico paradiso in terra, con un’offerta di tour a piedi e in bicicletta adatti ad ogni esigenza e ad ogni livello di preparazione.
In autunno, la bellezza del luogo offre una straordinaria gamma cromatica dei boschi, che tinteggiando il panorama. Un tuffo in una dimensione agreste tipicamente altoatesina che in autunno si arricchisce di speciali occasioni che rinsaldano la connessione tra uomo e territorio: ad esempio, alla sera, un paio di volte alla settimana, si accende un fuoco sulla terrazza dell’hotel e vengono serviti vino novello e castagne. E inoltre, cosa c’è di meglio se non il rito della sauna dopo una bella escursione tra i boschi? In autunno vengono riattivate anche le gettate di vapore.

L’offerta Autunno dorato in Valle Aurina, dal 20 settembre al 18 ottobre 2020, comprende 7 pernottamenti inclusa mezza pensione e utilizzo dell’area Wellness & Spa, 1 escursione guidata con sosta in malghe tipiche di montagna (con il Graukäse – formaggio grigio della Valle Aurina, gli Schlutzkrapfen – ravioli ripieni di spinaci della Valle Aurina e molto altro), viaggio in carrozza attraverso la Valle Aurina con partenza direttamente dall’hotel, salita e discesa sul Monte Klausberg, buono beauty da 100 euro a camera e 1 bambino fino a 14 anni soggiorna gratis in camera coi genitori. A diposizione l’HolidayPass Premium: uso illimitato di tutti i mezzi pubblici in Alto Adige e ricco programma settimanale di attività e numerosi sconti. Prezzo a partire da 1.162 euro a persona in  camera doppia Romanticismo.  Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat – Tel. 0474670230 – www.alpenpalace.com

I segreti delle foreste sull’Altopiano del Renon
L’autunno è la stagione ideale per scoprire il “Lärchen brennen”: le foreste di larici, aceri, castagni, faggi e betulle che ricoprono l’Altopiano del Renon, nel cuore dell’Alto Adige, cambiano il colore naturale delle foglie e iniziano a “bruciare” delle tonalità dei rossi e dei gialli intensi. Gli appassionati delle passeggiate nei boschi e i curiosi del foliage non possono che rimanere incantati dalla meraviglia cromatica che s’incontra qui, e che pervade di emozioni chi sceglie di soggiornare al delizioso Hotel Weihrerhof, un albergo a conduzione familiare sopra Bolzano, sulle sponde del Lago di Costalovara. Immagini e nuance da immortalare, accompagnate anche dai racconti di chi vive abitualmente questi luoghi ricchi di storie e di leggende tradizionali.

Un profondo senso di libertà, unito al fascino del lago e al tesoro paesaggistico del Renon, universo di sorprese da vivere giorno dopo giorno, con il suo stupefacente panorama e gli innumerevoli percorsi naturali. La regola aurea è solo una: mai percorrere due volte lo stesso sentiero. E la varietà non manca perché qui si trova la strada giusta per ogni piede, dal camminatore più esperto, al dilettante. Prezzi a ottobre a partire da 114 euro a persona in camera doppia standard con mezza pensione, incluso anche l’accesso alla SeaSpa. Hotel Weihrerhof – Tel. 0471345102 – www.weihrerhof.com