Riceviamo e pubblichiamo
Domani, domenica 2 agosto, tra la programmazione Rai vi consigliamo su Rai1 “Overland 19” e “Paesi che vai” che farà tappa a Gorizia. Su Rai5 “Alpi selvagge”.

“Overland 19”: il viaggio prosegue a Madurai
Dopo il recupero dei veicoli alla dogana di Kochi, “Overland 19”, nella puntata riproposta domenica 2 agosto alle 7.05 su Rai1, parte per un lungo viaggio attraversare tutta l’India da Sud a Nord, da Ovest a Est. Le antiche movenze e i rituali di preparazione del teatro-danza noto con il nome di Kathakali, le variopinte riserve naturali e le fattorie che producono tè e ogni altra sorta di spezie, sono solo alcune delle meraviglie che illuminano parte della grande varietà che l’India, giustamente definita “Continente”, è in grado di offrire. A Madurai, l’imperdibile Memorial del Mahatma Ghandi ricorda la storia di questo Paese, ripercorrendo la vita del fondatore e della filosofia della non-violenza.

A “Paesi che vai” la nobile casata degli Asburgo e Gorizia
Una città di 35 mila abitanti bagnata dall’ultimo fiume italiano prima del confine: l’Isonzo. “Paesi che vai”, il programma ideato e condotto da Livio Leonardi, in onda domenica 2 agosto alle 9.40 su Rai1, è a Gorizia, una città con mille anni di storia, i cui possedimenti, nel periodo di massimo splendore, si estendevano fino al Tirolo e alla Carinzia. Un luogo di passaggio, crocevia di culture dove hanno vissuto fianco a fianco latini, slavi e germanici; un piccolo gioiello al confine tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia circondato da fertili colline che producono vini pregiati.

Il nome della città, infatti, deriva dalla parola slava “gorica”, cioè collina. Lungo la via che congiunge l’Adriatico con l’Europa centrale hanno soggiornato grandi personalità della cultura europea e il più grande seduttore della storia: Giacomo Casanova. Oltre le colline si trovano le pendici delle Prealpi Giulie, un luogo incontaminato che gode di un microclima unico al mondo. Situata a pochi passi dal confine, Gorizia sorge per quasi metà in Slovenia e per quattro secoli, fino alla Prima Guerra Mondiale, ha fatto parte dell’Impero Asburgo. Saranno proprio le moltissime tracce della casata degli Asburgo presenti a Gorizia a fare da filo conduttore del viaggio di “Paesi che Vai” di questa domenica e, per finire, Livio Leonardi porterà il pubblico alla scoperta di uno dei sapori più famosi nel mondo, un prosciutto inconfondibile. 

“Alpi selvagge”. Sopravvivenza sulle vette
Come sopravvivono gli animali alpini al cambiamento delle stagioni? Lo svela il secondo episodio della serie “Alpi selvagge”, in onda domenica 2 agosto alle 14.50 su Rai5. Mentre l’inverno invade le Alpi, le montagne mostrano il loro aspetto più cupo. Tempeste di neve e ghiaccio spazzano via tutti i ricordi dell’estate, mentre venti impetuosi sferzano con la precisione di un rasoio. Solo chi è in grado di resistere al freddo ha qualche possibilità di sopravvivere.