a cura della Redazione
Oggi si volta pagina ed entriamo nel mese di agosto pertanto anche il Calendario 2020 RP Event gira pagina. Lo scatto di agosto è stato realizzato da Giuseppe Momentè con protagonisti gli abiti di pregiata manifattura giordana della ditta Petra Style. Ecco il racconto di questo scatto.
Calendario 2020 RP Event
mese: Agosto
location: Petra Style (Alessandria)
models: Roberta P. – Asia R. – Wafaa B.
fotografo: Giuseppe Momentè
art director: Fabrizio Capra

Passano i mesi e passano le pagine del Calendario 2020 RP EVENT.

Siamo arrivati all’ottavo mese dell’anno, agosto, e cambiamo pagina del calendario.
Il mese di agosto è all’insegna del fascino del Vicino Oriente con protagonista “Petra Style” e i suoi splendidi abiti di manifattura giordana e palestinese.
Ma di questo ce ne “parla” Roberta Pelizer, titolare del brand RP.
«In un batter d’occhio siamo giunti ad agosto… il mese delle tanto desiderate vacanze estive. Per la pagina dedicata al nostro magico calendario Fabrizio Capra (art director) ed io abbiamo scelto “Petra style”, il negozio di corso Carlo Marx 60 ad Alessandria rivenditore ufficiale di abiti provenienti dalla Giordania e Palestina. Io sono molto affezionata alla titolare Sawsan, che appunto è originaria proprio della Giordania, che ha portato la magia del medio oriente nella nostra città arricchendoci con la loro cultura e affascinandoci con questi capi ricercati».

«Per lo scattoprosegue Robertaabbiamo scelto una location che potesse ricordare in un certo qual modo i paesaggi un po’ aridi e quasi intonsi che appunto si trovano in Giordania, per quanto riguarda le modelle ho scelto Asia Rodrigez e Wafaa Boutaleb. Asia ormai la conoscete tutti molto bene perché fa parte del brand da tempo e l’abbiamo già vista protagonista nel mese di maggio, mentre Wafaa è stata una new entry proprio in occasione del calendario. Wafaa è di origini marocchine e quindi ha saputo interpretare alla perfezione gli abiti che abbiamo indossato. Giuseppe Momentè si è occupato di questo scatto carico di magia e con la sua professionalità, pignoleria e maestria nel gestire le luci e i flash ha saputo catturare tutti i colori della natura pur facendo risaltare noi tre modelle. Sono sempre molto orgogliosa di poter parlare delle mie emozioni e soprattutto della gratitudine che provo nei confronti di tutto lo staff che lavora al mio fianco in ogni nostra “opera”».

Ed ora passiamo il testimone a Fabrizio Capra, direttore artistico del brand RP e art director del Calendario, raccogliendo il suo parere.
«Sono parecchio soddisfatto di questo scatto perché, se in teoria si poteva considerare uno scatto facile, in pratica era più difficile del previsto ma la coesione e la capacità di rapportarci all’interno dello staff ha fatto si che, alla fine, ne uscisse un risultato particolarmente soddisfacente. Quando Roberta mi ha proposto le protagoniste ho concordato immediatamente. Mettendo per un attimo la professionalità e la bravura di Roberta nel posare, le due ragazze scelte potevano incarnare quelle che erano le caratteristiche per far risaltare abiti molto belli ma difficili da indossare e da valorizzare in una foto».

«Dopo aver avuto qualche difficoltà nel trovare la location giusta per la foto prosegue Fabriziosi è costruito, prova dopo prova, lo scatto che oggi potete ammirare sul nostro Calendario. L’attenzione che Giuseppe Momentè ci ha messo affinché il prodotto finale fosse quello auspicato ci ha dato la certezza di aver raggiunto il nostro scopo ancor prima di vedere le foto per la scelta di quella definitiva. Questo scatto mi ha dato delle grandi soddisfazioni: Asia è stata la conferma perché ha dimostrato ancora una volta la sua immensa capacità professionale, Wafaa è stata la sorpresa perché messa per la prima volta davanti a un obiettivo ha fin da subito dimostrato la sua facilità nell’apprendere quanto le si chiedeva e, infine, Roberta su cui ogni parola spesa potrebbe essere sempre troppo riduttiva mentre ogni complimento non è mai sprecato. Quando con le piante si fa un innesto si usa il mastice affinché tutto rimanga unito e possa attecchire: ecco Roberta è il portentoso mastice che sa tenere unita l’intera squadra RP e se anche gli scatti più difficili da realizzare possono, alla vista, risultare facili questo è merito suo».
Ora godetevi lo scatto di agosto perché tra trentun giorni vi presenteremo quello di settembre. Arrivederci.