Riceviamo e pubblichiamo
“Il Principato di Lucedio tra arte, storia e leggende”: gita a Lucedio organizzata da Italia Nostra Alessandria il 30 agosto.

L’abbazia di Santa Maria a Lucedio fu fondata nel 1123 ca. dai cistercensi provenienti dalla Francia, l’antico complesso monastico col chiostro, la sala capitolare e la bellissima Sala dei Conversi in stile gotico lombardo, è ancora oggi ben conservato.

Unica e triste eccezione è la decadente Chiesa Abbaziale, che  meriterebbe grandi opere di restauro, che presenta un particolarissimo campanile a base ottagonale.
Lucedio era considerato il luogo sacro degli Aleramici, infatti all’interno dell’antica chiesa, risalente all’anno 1150 poi abbattuta e ricostruita nel 1770 in stile barocco, riposano le spoglie di molti marchesi del Monferrato.

Lucedio è famosa anche per i suoi misteri e leggende: passaggi segreti, cripte con abati mummificati seduti in cerchio intorno ad un sigillo del diavolo, la colonna piangente  visibile all’interno della Sala Capitolare è in solido granito, roccia di per sé impermeabile, eppure da essa sembrano sgorgare continuamente piccole gocce d’acqua, quasi come fossero delle lacrime dovute agli orrori di cui sarebbe stata silente testimone e lo spartito del diavolo nella Chiesa della Madonna delle Vigne, un brano che, secondo i racconti popolari ed esperti dell’Occulto, avrebbe proprietà magiche ed esoteriche.

A completamento della giornata escursione al paese abbandonato di Leri Cavour, dove accanto alle torri dell’ex centrale dell’ENEL risalente agli anni novanta del secolo scorso si incontra un altro fantasma, che resiste all’inesorabile trascorrere del tempo e all’incuria dell’uomo, si tratta della tenuta di campagna della famiglia Benso di Cavour, ormai completamente abbandonata.

PROGRAMMA
ore 13,00 ritrovo a Alessandria in Piazza Garibaldi (lato Intesa San Paolo)
ore 14,00 arrivo a Lucedio per la visita 
ore 15,15 trasferimento alla Madonna delle Vigne e visita interna a piccoli gruppi
ore 16.00 conclusione visita interna alla chiesa e visione dello spartito del diavolo
ore 16.15 sosta al cimitero neogotico della Darola
ore 16.30 trasferimento al borgo Leri Cavour e visita al borgo Cavour [escluso accesso alla abitazione e agli annessi]
ore 17,30 max conclusione e rientro
Quota di partecipazione:  € 50,00
La quota comprende: Pullman GT a/r; visita guidata come da programma con la guida e ingresso a Lucedio, accompagnatore dell’agenzia
La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”; direzione tecnica Agenzia Alturist
Info: e-mail alessandria@italianostra.org  .cell. 3287175254 – 3356559259
Italia Nostra Alessandria
I prezzi sono calcolati in base alla vigente normativa per viaggiare in sicurezza su pullman GT e nei luoghi di visita.
Per partecipare al viaggio è obbligatorio l’utilizzo della mascherina.