di Fabrizio Capra
Sabato 25 luglio, a Casale Monferrato, nella centralissima piazza Mazzini, avrà luogo la finale del concorso canoro “Emozioni con Parole & Musica”. Presenta Lucia Boni organizzatrice della manifestazione canora. 

Doveva essere un’altra stagione sfavillante per i concorsi canori che coinvolgono la provincia di Alessandria e quelle limitrofe ma, quanto tutto sembrava pronto per essere avviato, il Covid-19 ha inesorabilmente bloccato tutto.

Uno di questi concorsi è quello ideato dalla vercellese Lucia Boni: “Emozioni con Parole & Musica”.
Un concorso che ha portato alla ribalta interpreti dalle grandi capacità ma che ha altresì permesso a nuove figure di crescere proprio grazie alla partecipazione alle varie tappe dove si sono messi in gioco.
Quest’anno, invece, di organizzare tutte le tappe non se n’è parlato (se non no ho errato nel conteggiarle ne sono state svolte solamente tre) ma Lucia Boni non ha voluto lasciare, nell’albo d’oro della manifestazione canora, un vuoto in concomitanza con l’anno 2020 oppure limitarsi a far gareggiare i pochi concorrenti che si sono qualificati nelle poche selezioni.
Ed ecco la soluzione.
Causa Covid-19 – ci spiega Lucia Boninon ho potuto fare tutte le tappe programmate quindi per non penalizzare nessuno ho deciso di mettere tutti in finale il 25 luglio come se fossero tutti passati, quindi una gara secca”.
Come ci ha anticipato Lucia nella sua dichiarazione, la finale del concorso “Emozioni con Parole & Musica” si terrà sabato 25 luglio 2020, a partire dalle ore 19.30, a Casale Monferrato, al Plaza Cafè, nella centralissima piazza Mazzini, al numero 13.

Lucia Boni

Quindi chi è interessato partecipare può contattare l’organizzazione al numero 3408374381 (Lucia).
Coloro che aderiscono alla finale dovranno far pervenire la base della canzone che intendono presentare entro il 23 luglio.
Naturalmente presenta la finale Lucia Boni con la sua immancabile eleganza mentre alla consolle ci sarà Vincenzo Lai che garantirà a tutti i partecipanti le condizioni sonore migliori per eseguire la propria interpretazione.