Riceviamo e pubblichiamo
Dopo i mesi di lockdown, Poke House propone i suoi inimitabili poke anche nei nuovi Kiosk in Parco Sempione e in Parco Ravizza, un nuovo formato ideato per il consumo all’aperto e dedicato all’estate. Oltre che a Milano, sono stati aperti dei Poke House ad Arese e a Torino. A quando in altre città italiane?

Il clima che si fa via via più mite e soleggiato, le giornate che si allungano regalando romantici tramonti dalle nuance pastello, la città che rifiorisce e si riempie di colori: con l’avvicinarsi della bella stagione cresce – quest’anno più che mai – la voglia di trascorrere le giornate all’aria aperta e di godersi e, perché no, riscoprire la città alla ricerca di un rinnovato benessere.

Assaporare immersi nel verde del proprio parco preferito un piatto sano, gustoso ed equilibrato dalla vibecaliforniana? Immergersi nella natura rilassandosi e prendendosi cura di sé senza doversi allontanare dalla città? Sdraio all’aperto per godersi in relax il piacevole sole estivo, teli da picnic per chi ama sedersi sull’erba e un programma di attività sportive, e non solo, per divertirsi in compagnia: i due Kiosk di Poke House appena inaugurati sono questo e molto di più.
I parchi di Milano si tingono di rosa
Parco Sempione
e Parco Ravizza: queste le iconiche destination scelte da Poke House, il fast-casual del poke californiano, per dedicare alla propria community di food lover due nuovi chioschi nel cuore dei polmoni verdi della città meneghina. Come delle vere e proprie oasi, ma dal sapore cittadino, i Kiosk di Poke House rappresentano l’espressione più pura del concept del brand del poke che ha fatto della spensieratezza uno stile di vita. I colori caldi e intensi, gli arredi semplici e dai materiali naturali e le iconiche pokebowl che si ispirano fedelmente alla ricetta californiana: tutto rievoca quell’easy mood dal sapore estivo tipico della West Coast.
Con l’avvicinarsi dell’estate – stagione mai tanto attesa come quest’anno – e consapevoli del periodo delicato che ci stiamo pian piano lasciando alle spalle e della nuova normalità che stiamo iniziando ad assaporare, sentiamo tutti la necessità di stare all’aria aperta il più possibile per goderci la bella stagione e la nostra amata città. Da qui l’idea di dare ai milanesi un modo nuovo per vivere lo spazio urbano e l’estate attraverso i nostri chioschi – commenta Matteo Pichi, co-founder e CEO di Poke House – L’innovazione e la sperimentazione sono nel nostro DNA e con i Kiosk abbiamo voluto fare ancora un passo in più, sviluppando ulteriormente il format di Poke House per andare incontro alle esigenze della nostra community e offrire un’experience a 360 gradi”.

Eat, train, enjoy
Il menù dei Kiosk copre tutto l’arco della giornata, con bowl coloratissime e componibili a piacimento con combinazioni sempre nuove, tutte da scoprire
. Dalle pokebowl signature o personalizzabili con un mix di proteine, verdure e superfood per il pranzo o la cena, alle bowl a base di frutta, yogurt e açai per la colazione, fino a un aperitivo con cocktail home-made o un calice di vino, Poke House accompagna i propri food lovers da mattina a sera con un’offerta healthy, gustosa e al giusto prezzo.
Uno stile di vita sano ed equilibrato e, più in generale il concetto di wellness, è sempre stato un valore molto importante nella filosofia di Poke House. Le nostre pokebowl oltre che essere belle da vedere e gustose sono anche sane e complete nelle proprietà nutrizionali. Con l’arrivo dei nostri Kiosk al parco Sempione e al parco Ravizza siamo felici di poter finalmente esprimere il nostro concept con una nuova declinazione, andando oltre le classiche mura di un ristorante” – commenta Vittoria Zanetti, co-founder di Poke House.
L’anima californiana di Poke House sinonimo di good vibes e di uno stile di vita healthy e positivo non si riflette soltanto nella proposta culinaria, ma anche nelle numerose attività di training – yoga, HIIT e allenamento funzionale – che Poke House ospita in Parco Sempione, grazie alla collaborazione con alcune importanti realtà milanesi del mondo del fitness come Ceresio 7 e Barry’s.

Gli indirizzi di Poke House in ordine di apertura
Milano Isola – Via Gaetano De Castillia, 24
Milano Navigli – Via Pasquale Paoli, 3
Milano CityLife Shopping District - Piazza Tre Torri
Milano Palazzo di Giustizia – Via Carlo Freguglia, 2
Milano Brera – Via Broletto, 41
Arese – Centro Commerciale Il Centro
Milano Rinascente – via Santa Radegonda, 3
Milano CityLife Shopping District – Food Hall
Torino - via Santa Croce 2, Piazza Carlina
Milano Parco Sempione – V.le Eugenio Beauharnais; Ingresso Foro
Bonaparte/Acquario Civico
Milano Parco Ravizza - V.le Giovanni Sebastiano Bach; Ingresso angolo Via Bocconi
Poke House – Californian soul, Hawaiian taste
Nato dal sogno di due amici - Matteo Pichi, classe 1986, e Vittoria Zanetti, classe 1991 – Poke House si propone di portare un angolo di California a Milano e di farlo attraverso un format giovane e innovativo: sia nell’offerta culinaria, con signature che si ispirano fedelmente alle ricette della West Coast, sia nello stile, attraverso un design che colpisce per l’intensità dei colori, la semplicità degli arredi dai materiali naturali, e la selezione di quadri che rievoca quelle atmosfere calde e accoglienti tipiche delle città californiane. Le pokebowl rivisitate in chiave californiana e arricchite da salse preparate rigorosamente in “House”, possono essere composte in autonomia oppure seguendo le ricette/signature.