Stasera su Rai4 riparte Wonderland: cinema e serie tv ai tempi del lockdown

Riceviamo e pubblichiamo
Riparte stasera, 28 aprile, alle ore 22.45, l’appuntamento settimana con “Wonderland”, il magazine di Rai4. Spazio anche a Zerocalcare, il fumettista che spopola in libreria e sul web

Riparte stasera, martedì 28 aprile alle 22.45, l’appuntamento settimanale con “Wonderland”, il magazine di Rai4 dedicato al fantastico e al crime. Una serie di nuove di puntate racconterà le più interessanti novità in campo cinematografico, televisivo, editoriale e videoludico, nel difficile periodo del lockdown, recuperando wonderlandinoltre alcuni degli interventi più interessanti della scorsa stagione. In attesa di una piena ripresa del format classico, saranno gli autori del programma a guidarci in video in questo percorso.
Nella copertina POP di questa settimana, Andrea Fornasiero farà il punto sulle serie televisive in uscita, come sempre con particolare riferimento al mercato statunitense. Un breve approfondimento sarà quindi dedicato ai titoli in prima visione della nuova serata Marvel di Rai4, in onda dal 4 maggio ogni lunedì alle 21.20, ovvero la seconda stagione di Marvel’s Runaways e la prima stagione di Marvel’s Jessica Jones. La copertina CULT di Carlo Modesti Pauer farà invece il punto sul mercato cinematografico, con il fermo delle grandi produzioni, delle sale e dei Festival, e il repentino spostamento di molte uscite sulle piattaforme online.
È il fumettista più venduto nelle librerie italiane, ma anche in questo periodo di chiusura è rimasto protagonista sui social grazie alla web serie d’animazione Rebibbia Quarantine. Stiamo parlando di Zerocalcare, incontrato da Wonderland lo scorso anno in occasione della mostra a lui dedicata al Maxxi di Roma.
Nome d’arte di Michele Rech, Zerocalcare ha iniziato a farsi conoscere nell’ambiente grazie al graphic novel La profezia dell’armadillo. Successo inaspettato che ha aperto la strada all’artista romano con le opere successive Macerie prime e Kobane Calling, dove tematiche di impegno sociale si uniscono ad episodi personali e una particolare propensione per la contaminazione con elementi pop e fantasy.
Tornano infine le anteprime dalla docu-serie Eli Roth’s History of Horror, dedicata ai più rappresentativi filoni del cinema horror internazionale: questa settimana si parla di fantasmi, da Poltergeist al J-horror, con un intervento del maestro John Landis. La docu-serie sarà prossimamente trasmessa in versione integrale su Rai4 in prima visione assoluta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: