Matteo Barile: DJ alza il volume

di Jacopo Scafaro
Il nostro redattore, Jacopo Scafaro, per la rubrica “Appunti Musicali” oggi ci presenta Matteo Barile, in arte MatteoGK, professione Dj.

Sono numerosissimi i DJ italiani che con la loro musica animano le notti dei club e contribuiscono a suon di scratch a regalare momenti di divertimento unici al loro WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.16pubblico, Matteo Barile é uno di loro.
In arte MatteoGk (spiegherò dopo il motivo di questo nome d’arte), è un ragazzo di 20 anni nato e cresciuto tra San Salvatore Monferrato e Castelletto Monferrato.
La prima cosa che mi ha colpito in lui, mentre l’intervistavo, è la tenacia.
Come tutti i suoi coetanei frequenta la scuola superiore al liceo Saluzzo – Plana ad Alessandria, ma ha appena ha un minuto libero si dedica alle sue due più grandi passioni: il calcio e la musica.
Il suo primo grande hobby fin da quando era piccolo è appunto, il calcio; definirlo hobby é riduttivo perché lui vive per questo – oltre ad essere anche molto bravo – tanto da WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.16 (1)difenderlo anche sul campo, facendo il portiere.
Un anno e mezzo fa, quasi per gioco, ha iniziato a fare il Vocalist in un locale di Alessandria; quella prima esperienza gli ha aperto un nuovo mondo: ha capito di saperci fare, d’essere portato per la musica, ed anche grazie ad un suo amico, nel giugno dall’anno scorso, si è approcciato alla console come DJ.
Non avrebbe mai pensato allora che quello sarebbe diventato per lui, oltre che un hobby, anche un lavoro ed un’attività a cui dedicare tutto se stesso.
Fare il Dj è, secondo Matteo, un mestiere, che non possono improvvisare tutti. E come tale bisogna lavorare sodo, studiare e perfezionarsi.
Cresciuto con la musica rock, una volta approcciato al ruolo di vocalist, ha preso confidenza con la musica da discoteca, dall’hip-hop, passando per la techno per poi WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.13 (1)arrivare all’Edm e reggaeton.
Un buon dj deve avere delle competenze tecniche, deve conoscere la musica e deve avere un enciclopedia musicale in testa prima che nel pc o nella chiavetta.
Queste caratteristiche riescono a portarti a mischiare diversi generi tra di loro, anche a volte in modo insolito, riuscendo però a stuzzicare ed emozionare chi ti ascolta, cosa che fa Matteo con la sua musica.
Con la mia musica – soprattutto in questo periodo così triste – vorrei trasmettere allegria, voglia di ballare e di cantare. Mi piacerebbe che la gente quando si mette le cuffie per ascoltare la mia musica, sorrida durante l’ascolto“, così mi racconta MatteoGk.
Già, ma perché questo nome d’arte?
Tutto nasce dal calcio, dal rincorrere – fin da piccolo con gli amici di sempre – dietro ad WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.12 (1)un pallone gioie, sogni, delusioni.
Siccome come già spiegato prima, il suo ruolo é il portiere, veniva messo a difendere la porta anche nelle partitelle tra amici, con il soprannome di GoalKeeper (appunto portiere); da lì Gk ed infine MatteoGK.
Ma dietro ad un artista, c’è sempre qualcuno che crede in te, che ti spinge a fare cose che magari da solo, non faresti mai.
Devo ringraziare William Barberis, che oltre a gestirmi il canale YouTube (lo trovate col nome GK, ndr), mi crea tutti i video che pubblico e mi ha praticamente obbligato a rendere pubblica la mia musica. Se non fosse stato per lui non avrei cominciato a pubblicare nullaWhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.13racconta Teo.
In un mondo di aspiranti dj è difficile proiettare la propria passione per la musica verso il pubblico e riuscire a differenziarsi tra tutti. Per questo ci vuole sicuramente una ricerca continua, solo così si può riuscire a produrre qualcosa di unico e nuovo.
Venerdì 17 Aprile 2020 – perché la superstizione non gli fa paura – è uscito il suo primo singolo TechnoMix volume 1.
È un insieme di canzoni commerciali presenti e passate, remixate in chiave techno e visto le numerose visualizzazioni che sta ottenendo il video, ha fatto centro di sicuro.
Ogni venerdì esce un suo nuovo pezzo: varia i generi musicali, per poter accontentare le persone che lo ascoltano e lo seguono; ma la sua attività non si ferma qua.
Oltre che produrre i suoi mix é anche il dj per un altro cantante Jack Ohma, WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.12partecipando in modo attivo nei progetti.
Suonare davanti alla persone, vedere la gente che salta, che canta a squarciagola la musica che mette lo fa sentire la persona più felice al mondo, perché donare allegria e serenità per qualche ora ad altri, é una cosa davvero molto bella e rara, come dice lo stesso Matteo “è bello donare sorrisi alle persone“.
La musica è vita e il senso della vita é godersi la vita stessa, godersi ogni singolo minuto, senza doversi – tra qualche anno – guardare indietro e capire di aver qualche rimpianto.
In conclusione la musica è tanto, è tutto a volte. Può essere la tua migliore amica, la WhatsApp Image 2020-04-28 at 12.34.12 (2)tua ragazza, la tua amante o la tua peggior nemica.
In un mondo dove si parla poco, la musica é il miglior mezzo di dialogo, la musica unisce.
La musica è qualcosa che non si può spiegare razionalmente, è ciò che tu vuoi che sia, nel preciso momento in cui la ascolti.
A me personalmente la musica di Matteo trasmette emozioni e carica.
Perciò, alza il volume Dj.
Entra in console con il numero 1, DJ MatteoGk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: