I love Italy con qualche aneddoto 

di Roberta Pelizer
La titolare del brand RP nonché conduttrice di “Roby Sing & Song”, la trasmissione in onda su Radio Vertigo One, Roberta Pelizer, ci racconta la puntata di oggi.

Puntuali come ogni giovedì che si rispetta siamo andati  in onda con la mia trasmissione Sing & Song , dallo studio due del quartier generale di Radiovertigo1 con Simone IMG_9620-16-04-20-12-37Camussi alla consolle e non ci siamo fatti mancare proprio nulla dalle risate fuori onda ai passaggi dei nostri ormai affezionati amici casi umani.
Dato che ho deciso che in ogni puntata tratto un tema diverso in questa mi sono dedicata alla nostra carissima e bellissima Italia facendo una carrellata da sud a nord toccando qualche regione, quelle a me più care soprattutto, raccontando qualche cosa di tipico legato a qualche aneddoto.
Come in tutte le mie aperture ho fatto i saluti a tutti gli ascoltatori che si sono collegati IMG_9621-16-04-20-12-37dalla app al sito della radio, a tutto il mio staff e agli amici che ci seguono e che sono molto affezionati al mio programma.
Partendo appunto da sud ho parlato della Sicilia ed in particolare dei “Pupi” che sono delle vere e proprie  marionette legate a fatti storici realmente accaduti nell’isola, salendo c’è la Calabria e quindi non potevo fare un accenno a questa regione che mi ha ospitato per ben nove anni durante le ferie estive trascorse con i miei genitori e l’argomento è stato il “Moro” saraceno anch’esso legato a fatti avvenuti ben 1000 anni fa e che tutt’oggi caratterizzano un paese della regione, Morano Calabro; un passaggio importantissimo non potevo non farlo nella mia amatissima Campania.
E qui potevo parlare di tante cose ma ho scelto come argomento “il caffè sospeso” ma che cos’è? È un’usanza tipica della capoluogo partenopeo, ossia, quando ci si trova in un bar a pagare il proprio caffè una volta alla cassa possiamo scegliere di IMG_9622-16-04-20-12-37lasciare un caffè sospeso ovvero donare la consumazione di un caffè a qualcuno che non se lo può permettere e questo è a discrezione del barista decidere a chi far ricevere questo “omaggio”.
Passeggiando per la nostra bell’Italia mi sono concentrata sull’Umbria e sulla festa intitolata “Infiorata” a Spello , gli infioratori lavorano tutto l’anno per creare questi quadri floreali a terra che vengono presentati la domenica del corpus domini ed è un vero e proprio spettacolo che vale la pena di andare a vedere almeno una volta nella propria vita, la regione successiva è stata l’Emilia-Romagna con il suo particolare carnevale di Decima. Particolare perché in pratica durante la sfilata dei carri ad un certo punto avviene una vera propria trasformazione dopo lo “spillo” e IMG_9623-16-04-20-12-37da lì viene fatta la votazione su chi è stato più geniale nella trasformazione appunto.
Penultima regione la mitica Lombardia della quale ho allegramente parlato della disputa fra varie cucine europea che si contendono la famosissima cotoletta impanata alla milanese, ebbene sì pare che questa ricetta in realtà sia di qualche paese a nord dell’Europa… Ma naturalmente il milanese imbruttito DOC non ci crede e manda tutti a stendere…
Ultima ma non per ultima e non per caso il Veneto che come ben sapete è la mia regione di origine e quindi un pezzo del mio cuore è sempre la.
La notizia del Veneto, invece è questa: il veliero di San Pietro… Ma che cos’è? È usanza la notte tra il 28 e il 29 ( festività di lei S.S. Pietro e Paolo ) giugno porre un contenitore con dell’acqua su un davanzale o su un prato dentro il quale si metterà un albume e durante la notte si creerà una struttura che la leggenda narra essere proprio fatta per mano di Pietro e Paolo e questo era spesso utilizzato dai contadini come buon auspicio in caso si fossero formate  delle vele grandi voleva dire che il racconto sarebbe andato IMG_9624-16-04-20-12-37bene.
In ultimo ho fatto un vero e proprio appello perché da domani i calendari della RP EVENT saranno  dati in beneficenza e per chi  ci volesse contattare per averne una o più copie  può utilizzare i canali social ufficiali o il numero di telefono dell’ufficio.
In chiusura ho fatto nuovamente una carrellata di saluti e ringraziamenti a tutti e al mio grande amore .
Naturalmente il tutto è stato accompagnato solo da bella musica come e solo lo staff del Radiovertigo1 sa fare.
Ci vediamo giovedì prossimo e vi aspetto sempre in tantissimi un abbraccio dalla vostra Roby .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: