Milano: un workshop per capire il misterioso linguaggio delle balene

Riceviamo e pubblichiamo
"Il ruolo ecologico dei cetacei e il loro ambiente acustico" è il titolo del workshop in programma sabato 15 febbraio allo spazio Oasi 2030 di Milano.

Un workshop affascinante, un’esperienza unica, per ascoltare i suoni balenapiù misteriosi dei cetacei.
Sabato 15 febbraio dalle ore 15, presso lo spazio Oasi 2030 di Milano (Giardini di via Tommaso Gazzaniga M2 Moscova) gestito da Università di Pavia e WWF, si terrà un appuntamento dedicato alla scienza e alla natura dal titolo “Il ruolo ecologico dei cetacei e il loro ambiente acustico”.
Gianni Pavan del Dipartimento di Scienza della Terra e dell’Ambiente dell’Università di Pavia spiegherà, in un seminario aperto al pubblico a ingresso libero, il misterioso modo in cui le balene interagiscono con l’ambiente circostante e tra di loro.
I cetacei cercano cibo fino a 3.000 metri di profondità con l’ecolocalizzazione, un raffinato radar acustico o biosonar, e si corteggiano a centinaia di chilometri di distanza con melodiose canzoni, che possono sentire fino a 1.000 km di distanza.
L’incontro con il professor Pavan, uno dei massimi esperti italiani di bioacustica, sarà gianni pavanperò anche un viaggio nel rumore prodotto dall’uomo, che minaccia il loro “mondo acustico” con implicazioni ecologiche di grande rilievo, in quanto questi enormi mammiferi marini sono dei formidabili accumulatori di anidride carbonica quanto e forse più degli alberi terrestri.
Il progetto “Oasi 2030: UNIPV e WWF per una cultura della convivenza e della sostenibilità” è un progetto dell’Università di Pavia e del WWF dedicato agli obiettivi di sviluppo sostenibile contenuti nella “Agenda 2030”, approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015, e si concretizza in una serie di eventi rivolti a esperti, scuole, giovani, insegnanti e cittadinanza in modo da consentire sia una maggiore conoscenza degli obiettivi di sviluppo sostenibile, sia una consapevole attivazione rispetto a essi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: