Niccolò Fabi al Gru Village 105 Music Festival a Grugliasco l’11 luglio

rubrica a cura di Fabrizio Capra
Niccolò Fabi è il quinto protagonista del Gru Village 105 Music Festival che viene annunciato dall’organizzazione. Fabi si esibirà nell’Arena esterna di Le Gru a Grugliasco (via Crea 10) nella cintura torinese. Biglietti già disponibili.
Niccolò Fabi - Foto di Chiara Mirelli

foto di Chiara Mirelli

Un appuntamento al buio, come lui stesso aveva definito il suo attesissimo ritorno in concerto, che si è trasformato in tour di grande successo nei principali teatri nazionali e che ora è pronto a far tappa al GruVillage 105 Music Festival.
Proprio ieri sera, durante il primo dei due concerti sold out presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, Niccolò Fabi ha infatti annunciato la ripartenza del tour nei mesi estivi con alcuni concerti in prestigiose e storiche location del nostro Paese e nelle principali rassegne musicali dell’estate che promettono di doppiare il successo del tour teatrale di presentazione dell’ultimo album “Tradizione e tradimento”, che ha registrato il tutto esaurito per la maggior parte delle date in programma.
Un attestato di grande fiducia da parte del suo pubblico che negli anni è cresciuto, seguendo il percorso del cantautore che continua a distinguersi in termini di libertà artistica e musicale.
Primo artista italiano annunciato per la quindicesima edizione della manifestazione piemontese, Niccolò Fabi salirà sul palco dell’Arena verde di Le Gru sabato 11 luglio per condividere con il pubblico un viaggio in cui farsi trasportare liberamente. Due ore ininterrotte di musica in cui le parole e il suono si mescolano con un nuovo immaginario visivo. Un intenso spettacolo in cui trovano il giusto equilibrio anche le sperimentazioni sonore che caratterizzano l’ultimo lavoro discografico del cantautore romano. Per un live in cui al centro di tutto resta solo la musica e le emozioni che è in grado di suscitare nello spettatore.
Per la seconda volta al GruVillage, Niccolò Fabi – solo Niccolò per i tanti fan che da anni lo seguono con affetto e passione – vanta un percorso artistico straordinario fatta di tanta musica cantautoriale, di sperimentazione sonora, di un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano e di una ricerca continua di libertà espressiva. Caratteristiche che fanno di lui uno dei più importanti cantautori italiani e una presenza rara nel panorama artistico nazionale. Dal quel primo Festival di Sanremo nel 1997, in gara con Capelli, di strada il cantautore romano ne ha fatta tanta: più di 90 canzoni, 9 album di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale nella veste di produttore, 1 disco di inediti accanto ad altri due grandi nomi del cantautorato italiano, Daniele Silvestri e Max Gazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto”, 1 una Targa Faber alla carriera, e un riscontro di critica e pubblico sempre positivo.

Niccolò Fabi_47A9179_foto di Chiara Mirelli_B

foto Chiara Mirelli

Sul palco insieme a Niccolò Fabi (voce, chitarra e piano) presenti gli amici e colleghi Roberto Angelini (chitarre, ARP e cori), Pier Cortese (chitarre, Ipad e cori) Alberto Bianco (basso, chitarre e cori) Daniele “mf coffee” Rossi (synth, piano e moog) e Filippo Cornaglia (batteria, elettronica e glockenspiel).
Disponibile in tutti i negozi di dischi, in digital download e sulle piattaforme streaming, “Tradizione e Tradimento” è un album che parla di scelte e che rappresenta esso stesso una scelta: quella di scrivere solo quando si è mossi da una reale ispirazione e necessità.
Scritto e registrato tra Roma e Ibiza il disco è il risultato di un lavoro corale che vede alla produzione artistica Niccolò Fabi insieme a Roberto Angelini e Pier Cortese, storici amici e compagni di viaggio e di palco.
Determinante sui tre brani, “Amori con le ali”, “Nel blu” e “A prescindere da me”, la collaborazione, dal suo studio di Ibiza, con Costanza Francavilla, musicista e produttrice romana. Yakamoto Kotsuga, produttore e compositore di colonne sonore, ha invece caratterizzato l’arrangiamento di “Io sono l’altro”.
Completano la squadra che ha collaborato al disco Riccardo Parravicini che lo ha registrato e mixato, e i musicisti Daniele “mr Coffee” Rossi, Fabio Rondanini e Max Dedo.
I biglietti del concerto di Niccolò Fabi sono disponibili su circuito TicketOne online da oggi e nei punti vendita fisici dalle ore 16 del 27/01. Il biglietto avrà costo di 20 euro + diritti di prevendita e commissioni a seconda dei rivenditori.
La data dell’11 luglio si aggiunge a quelle già annunciate in precedenza: DEFTONES (23 giugno), LP (13 luglio), FANTASTIC NEGRITO (21 luglio), PAUL WELLER (27 luglio).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: