La Capra Enoica (Fabrizio Capra)
Da qualche settimana La Capra Enoica sta dedicando la sua rubrica nel suggerire vini da regalare o da portare in tavola a Natale: oggi La Capra Enoica vi propone Ortrugo e Gutturnio, due vini del piacentino per un Natale frizzante.

Il_Poggiarello_Natale_2019_OrizzontaleIl brindisi delle feste è un momento speciale da passare con la famiglia o con le persone a cui si vuole bene. L’Ortrugo e il Gutturnio de Il Poggiarello, i vini della tradizione piacentina conosciuti anche come ‘Gli Spaghi’, sono il regalo perfetto da far trovare sotto l’albero di Natale.
Spazio quindi alle bollicine, per regalare piacere ed emozione a chi li degusta. Freschi e frizzanti trasformano ogni brindisi in un momento unico e di pura convivialità. Una ricerca meticolosa che ha portato al raggiungimento del miglior risultato, quello di due incredibili vini frizzanti del piacentino.

L’Ortrugo, vitigno autoctono, dal color giallo paglierino con riflessi verdognoli, ha sapore delicato e un caratteristico retrogusto amarognolo, che regala un profumo intenso e molto fresco rendendolo perfetto per accompagnare antipasti, primi piatti a base di pesce, ma è ottimo anche con tartare di pesce e pizza.

ORTRUGO DOC FRIZZANTE “TRADIZIONE PIACENTINA”
Composizione Ampelografica: 100% Ortrugo vitigno autoctono della provincia di Piacenza
Natura del Terreno: medio impasto, sub-alcalino, leggermente calcareo, con venature il Poggiarello_Ortrugo DOC Frizzante Tradizione Piacentinaprofonde di solfato di soda
Esposizione: Sud – Est
Sesti di impianto: 4500 Piante/Ha
Gestione della vite: Guyot
Resa uva: 80/90 Q.li/Ha
Tecnologia di produzione: dopo una crio-macerazione pellicolare per 24 ore e la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 16°C, il vino viene messo in autoclave dove una lenta rifermentazione completa la sua fragranza donandogli un delicato petillant
Caratteristiche organolettiche: colore paglierino tendente al verdognolo, sapore delicato e caratteristico con retrogusto amarognolo, profumo intenso, molto fresco con sentori di menta e fiori freschi
Abbinamenti gastronomici: ideale con antipasti, paste asciutte, risotti con salse e verdure, pesce
Temperatura di servizio: 6-8°C
Gradi alcolici: 12% vol
Bottiglia: bordolese mod. Astro 0,75 litri.

Il Gutturnio, dal color rosso rubino brillante, di varie intensità, è un vino intrigante al naso con le sue note di frutti rossi croccanti accompagnate da sentori di lillà e ribes fragranti. Al palato risulta fresco, effervescente e avvolgente, precedendo un finale tutta frutta fresca. Queste sue caratteristiche lo rendono ideale con primi piatti gustosi e carni bianche saporite, ma è ottimo anche con hamburger e grigliate di carne.

GUTTURNIO DOC FRIZZANTE “TRADIZIONE PIACENTINA”
Composizione Ampelografica: Barbera 60% Croatina (Bonarda) 40%
Natura del Terreno: medio impasto, sub alcalino
il Poggiarello_Gutturnio DOC Frizzante Tradizione PiacentinaEsposizione: Sud – Ovest
Sesti di impianto: 5000 Piante/Ha
Gestione della vite: Guyot semplice (croatina) e cordone speronato (barbera)
Resa uva: 80/90 Q.li/Ha
Tecnologia di produzione: dopo una pigiatura soffice e una macerazione a temperatura di 23° C per 6 giorni, il vino esaurisce la sua fermentazione lentamente a 18° C per mantenere inalterati i suoi aromi fruttati. Inizia quindi la rifermentazione in autoclave per completare con un delicato petillant la sua gradevole e rustica tipicità
Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino brillante di varie intensità, sapore consistente, fresco e giovane, persistente, profumo ampio e fragrante con note di frutti di bosco.
Abbinamenti gastronomici: minestre e carni bianche saporite
Temperatura di servizio: 10-12°C
Gradi alcolici: 12,5% vol
Bottiglia: bordolese mod. Astro 0,75 litri.
F&P Wine Group nasce nel 2018, quando le famiglie Ferrari e Perini decidono di unire sotto un unico nome 5 marchi: Il Poggiarello, Perini&Perini, Costa Binelli, Borgofulvia e 4 Valli. Oggi il Gruppo si sviluppa su circa 200 ettari di vigneto, per un totale di circa 10 milioni di bottiglie prodotte annualmente, delle quali oltre il 50% è destinata ai mercati esteri, soprattutto Russia, Europa, Stati Uniti e Cina.
Il Poggiarello’: L’Azienda Agricola “Il Poggiarello” viene creata dalle famiglie Ferrari e Perini nel 1980 con l’obiettivo di confrontarsi con la vitivinicoltura di qualità. Venti ettari di terreno eco sostenibili, sistemi di allevamento, gestione del suolo, contenimento vegetativo, diradamento dei grappoli e raccolta rigorosamente manuale caratterizzano Il Poggiarello e garantiscono una produzione di sicura qualità. Il brand è attualmente presente in modo qualificato sia sul mercato nazionale che su quello estero. Il canale principale di vendita in Italia è l’HO.RE.CA.