Riceviamo e pubblichiamo
Con il numero di Topolino in edicola da mercoledì 4 dicembre prende il via una speciale storia in tre parti con al centro le sfide musicali e i segreti del più importante talent show di Calisota Network.

Cover 3341Il mondo della musica, si sa, è estremamente competitivo e difficile, anche per i giovani di Topolinia e Paperopoli in gara nel più celebre talent show musicale. Con il numero 3341 di Topolino, in edicola da mercoledì 4 dicembre, prende il via X-Music, una speciale storia in tre puntate ambientata nel mondo dei talent-show, con soggetto e sceneggiatura di Bruno Enna e disegni di Marco Mazzarella.
Qua, nipote di Paperino e i suoi amici, che suonano in una band chiamata I Rintronati, partecipano alle selezioni di X-Music, il più celebre talent show di Calisota Network (il canale tv della grande metropoli di Calisota City).
Dopo aver passato il primo casting, la band entra ufficialmente in gara insieme ad altri amici e concorrenti che hanno superato le prime selezioni, tra cui i Red Leaves, la band formata da Tip e Tap, e i talentuosi Joy Brothers.
A giudicarli nello show sono gli spietati giudici Rauko, un rocker senza voce, Tina Scorbù, un’acida ex attrice e cantante, e i Lui & Lei, coppia di stilosissimi influencer.
topolino x musicQuello che i ragazzi non sanno, è che gli autori dello show li considerano solo come possibili “personaggi televisivi”.
Riusciranno i nostri paperotti e topini a diventare delle star della musica senza piegarsi al volere del sistema televisivo?
Per sapere come finirà quest’avventura non resta che andare in edicola dal 4 dicembre e leggere il primo episodio della storia su Topolino 3341, dedicato alle Audizioni di X-Music.
Le altre due parti, L’Addestramento e Le Esibizioni,saranno in edicola rispettivamente con i numeri 3342 e 3343.

Il settimanale TOPOLINO
Topolino, edito da Panini Comics, è il magazine più letto dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e propone ogni settimana 6 storie a fumetti inedite con una costante attenzione alla qualità per soddisfare un pubblico incredibilmente trasversale (dai 5 ai 99 anni...). Alle grandi avventure, ben radicate nella tradizione, si affiancano storie legate all’attualità (dallo sport, alla musica, a cinema e televisione), lo studio continuo di nuovi personaggi e l’arricchimento di quelli più amati... Insomma Topolino è in continuo fermento, sempre all’avanguardia e aggiornato, pur restando fedele a sé stesso, grazie alla collaborazione di sceneggiatori e disegnatori di alto livello, i grandi autori italiani, veri e propri maestri che abbinano il loro personalissimo e inconfondibile tratto a una rigorosa interpretazione dello stile disneyano. Ciò vale per i disegnatori, ma anche per gli sceneggiatori, che da sempre sulle pagine di Topolino esplorano in chiave umoristica tutti i generi narrativi, dall’horror alla commedia, dal giallo alla fantascienza.