rubrica a cura della Redazione
Oggi RP vi consiglia l’esposizione dei presepi a Grado (Go) e la StraBricherasio in provincia Torino.
GRADO (GO) ISOLA DEL NATALE CON OLTRE 200 PRESEPI ESPOSTI
quando: dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
dove: vari luoghi centro storico – Grado (Go)
ingresso: libero
informazioni: turismo@comunegrado.it
sito: www.grado.info
01 Grado_presepio galleggiantesintesi: oltre 200 presepi in mostra nel caratteristico centro storico dell’incantevole cittadina affacciata sull’Adriatico. E, poi, festa e divertimento. Saranno oltre 200 i presepi in mostra nella tradizionale rassegna natalizia di Grado, l’incantevole cittadina sospesa fra laguna e Adriatico, in Friuli Venezia Giulia. Decine di artigiani e di semplici appassionati hanno lavorato a lungo utilizzando i più diversi materiali, per creare presepi di varie dimensioni, curiosi, curati e ben ambientati. Sparsi lungo il Porto Mandracchio e negli angoli più caratteristici del castrum (il cuore antico della località balneare), saranno visibili in un percorso itinerante, fra calli e campielli. Quelli preparati con i materiali più fragili e preziosi saranno ospitati nei locali del Cinema Cristallo e della Casa della Musica. Le opere esposte avranno per lo più un carattere lagunare e marinaro, tant’è che il “Presepe galleggiante” – allestito dai Portatori della Madonna di Barbana nel porto, su una zattera di 6 metri quadrati – ne è considerato il simbolo per eccellenza ed è ambientato in una mota  (isolotto tipico della laguna di Grado) all’interno di un casone col tetto di paglia (abitazione tradizionale dei pescatori). I presepi in mostra provengono da diverse parti del Friuli VG, d’Italia e anche da alcuni paesi europei. Nei giorni 7, 15, 22, 26 e 29 dicembre e 1 e 6 gennaio, si potrà partecipare alle visite guidate gratuite con degli accompagnatori musicali di grande atmosfera: gli zampognari. Durante il percorso, sarà possibile scoprire lavorazioni, tecniche, storie e segreti di questi piccoli capolavori di abilità manuale.E, poi, festa e divertimento! Ma Grado d’inverno, non è solo presepi. Sabato 7 dicembre, alle ore 20,45, al Palazzo dei Congressi si terrà lo spettacolo gratuito di canzoni natalizie e danza: “Voci di Natale”. Il 24 dicembre, Babbo Natale, a bordo di una batela (tipica imbarcazione dei pescatori isolani), arriverà fino al Porto Mandracchio. Dopo la Marcia del Panettone (che avrà luogo il 26), il 27 e 28 dicembre grande divertimento per tutti con il Festival internazionale degli artisti di strada. Il Capodanno in piazza (Biagio Marin), con lo spettacolo “Dancemania!”, chiuderà il 2019 mentre il 2020 sarà aperto dal tradizionale Concerto di Capodanno, con ingresso libero, al Palazzo dei Congressi. Al Porto Mandracchio, infine, grandi emozioni la notte del 5 gennaio con il tradizionale arrivo delle Varvuole, le streghe del mare.
(fonte Studio Agorà)
STRABRICHERASIO SI CORRE PER SOLIDARIETÀ CON I BABBI NATALE
quando: venerdì 13 dicembre
dove: Bricherasio (To)
orario: dalle ore 18,00
iscrizioni: entro mercoledì 11 dicembre – adulti 6,00 euro / categorie giovanili 4,00 euro
informazioni e iscrizioni: società sportive e i gruppi telefonando al numero 0121-598403 (anche per informazioni) o scrivendo a merlo_claudio@yahoo.it e segnalando nominativo, gruppo e anno di nascita. Le iscrizioni si raccolgono anche presso: MC Runnig in via Lequio 62 a Pinerolo, telefono 0121-377478; a Bricherasio nella tabaccheria di piazza Santa Maria 10; per le categorie giovanili (tesserati Fidal o Uisp) e per i non competitivi adulti tesserati anche tramite il portale Internet http://atltime.it/uisppiemonte.php. Fino a venti minuti prima della partenza ci si potrà iscrivere sul posto con una maggiorazione di un euro sulla quota.
1.1BabboNatale e Corsorte StraBricherasio2016.5sintesi: torna per la dodicesima volta la corsa podistica in notturna StraBricherasio, patrocinata dalla Città Metropolitana per le sue finalità di sostegno alle attività dell’Avis. La corsa sarà valida anche per la sesta edizione del Memorial Andrea Caffaratti, e vedrà schierarsi alla partenza i runners e i walkers Babbi Natale del Pinerolese, per creare un festoso clima prenatalizio. Come sempre, la StraBricherasio è promossa dall’Avis locale, con la collaborazione dell’associazione ciclistica Brike Bike, dell’associazione Volontari del Verde, dei volontari comunali, del Motoclub Edelweiss e della Podistica None. L’organizzazione tecnica è affidata all’Atletica Val Pellice. La corsa è anche valida quale terza prova del circuito “Tris di Bricherasio” per le società giovanili (fino a 17 anni) e le scolaresche, e come prova del circuito pinerolese non competitivo Uisp. È confermato il nuovo percorso già sperimentato lo scorso anno per la corsa podistica non competitiva e per la camminata: il giro sarà di 2 km e 50 metri. Il cuore della manifestazione sarà il centro polivalente di via Vittorio Emanuele II, punto di partenza e arrivo delle numerose categorie podistiche in lizza e dei camminatori. Il centro è anche il luogo in cui si potranno effettuare le iscrizioni “last minute” e dove si distribuiranno i generosi pacchi gara con i prodotti di qualità che da sempre contraddistinguono la StraBricherasio. Il ristoro finale è previsto all’aperto. La serata inizierà alle 18 nel salone polivalente. La prima partenza in programma è quella della camminata non competitiva, aperta anche agli appassionati del fitwalking e del nordic walking, alle 19.20. Si potrà scegliere di percorrere uno, due o tre giri di 2.050 metri. A seguire è prevista la passeggiata con gli amici a quattro zampe “CanCamminiamo”, che proporrà uno o due giri di 2.050 metri. Alle 19,30 spazio alle categorie giovanili: Esordienti, Ragazzi e Cadetti, impegnati su distanze che vanno dai 300 ai 2.000 metri. Gli Allievi partiranno insieme alla corsa podistica non competitiva, alle 20,20. Il programma della non competitiva prevede tre giri da 2.050 metri. 
(fonte Ufficio Stampa Città Metropolitana di Torino)