rubrica a cura di Fabrizio Capra
Jefeo da Amici a Sanremo Giovani 2019, selezionato dalla commissione artistica presieduta da Amadeus. È uno dei venti finalisti con il brano “1,2,3 Stella”.

jefeoCon il brano “1,2,3 StellaJefeo è tra i 20 finalisti di Sanremo Giovani 2019, selezionato dalla commissione artistica presieduta da Amadeus. Il giovane trapper milanese si contenderà nelle prossime settimane i cinque posti disponibili per entrare nella competizione del Festival di Sanremo tra le Nuove Proposte. Il brano di Jefeo, come quello degli altri artisti selezionati, è disponibili sul sito www.sanremo.rai.it, ecco il link diretto:
https://www.raiplay.it/video/2019/11/Jefeo-Un-due-tre-stella-semifinalisti-Sanremo-Giovani-2019-artisti-canzoni-a5ec3472-3fb0-4235-8996-f99314c9cd59.html
L’idea di questo brano è nata vedendo dei bambini giocare – racconta il trapper classe 2000 -. Anche se ho 19 anni mi è venuto un blocco in pancia guardandoli, penso che ormai non saprò più che vuol dire essere spensierati, è bello essere piccoli e non riuscire a vedere l’esistenza del male”.
Sono molto contento di questo traguardo – prosegue Jefeoche dedico in primis a me stesso per tutto l’impegno che ci ho messo e tutti i sacrifici che ho fatto, ma sicuramente un ruolo determinante lo hanno avuto la mia famiglia e gli amici più stretti, che considero come il mio scudo”.

JEFEO è cresciuto a Quartier Tessera, periferia milanese, e rivendica la sua origine con orgoglio in molte delle sue canzoni. Il suo stile musicale, reso riconoscibile dall’innata capacità dell’artista di dosare sapientemente rap e pop, è personale, introspettivo e trae ispirazione dalla rabbia e dalla voglia di riscatto tipica di un ragazzo cresciuto in Jefeo - FOTOperiferia, la cui visione del mondo non sempre è positiva. Grande appassionato di musica fin da bambino, ha iniziato a scrivere canzoni e poesie dopo aver ascoltato le canzoni di Nesli e dei CLUB DOGO, avvertendo da subito l’esigenza di dire anche lui la “sua”: “la canzone ‘La Fine’di Nesli – racconta -hasmosso qualcosa in me che mi ha fatto scoprire la mia emotività. ICLUB DOGO, invece mi hanno fatto capire che un ragazzo di strada può farcela dicendo la suasenza filtri. Riconoscevo le loro parole, alcune delle loro storie erano veramentevicine alla mia realtà, alcune erano veramente vicine alla mia realtà, alcune uguali”.
JEFEO, al secolo Fabio Migliano, è carismatico e sorridente, appassionato di eventi mistici esi diverte a raccontare di aver scelto il proprio nome d’arte dopo averlo sognato. I primi passi decisi nel mondo del rap arrivano all’età di tredici anni grazie alla collaborazione con diversi artisti del settore come Vegas Jones, Giaime e Paskaman.Successivamente, nel 2015, pubblica i singoli Buon Caffé e Felici,ma la prima vera svolta nella sua giovanissima carriera avviene nel 2018, quando entra a far parte della scuola diAmici Di Maria De Filippi. Nel talent show coglie la preziosa opportunità di esprimere il suo talento e di farsi conoscere con il singolo Oggi No, che ottiene gli apprezzamenti della commissione e l’attenzione del pubblico da casa. Il percorso, spesso in salita all’interno della scuola, gli permette di mostrare la sua voglia di combattere e di non arrendersi mai, portandolo a conquistare l’ambita maglia verde con cui accede alla fase serale del programma. Il 10 maggio 2019, a seguito della sua esperienza all’interno del talent Amici di Maria De Filippie forte degli insegnamenti acquisiti dai professori, JEFEO pubblica il suo primo album “TEENAGER”, che include i successi Bimbo, Silenzio e Tutto Vero, presentati all’interno del programma, con cui il giovane rapper condivide a cuore aperto le sensazioni e le emozioni da cui le sue parole traggono ispirazione.