Riceviamo e pubblichiamo
Alla Festa del Cinema di Roma 2019 sfila l'eleganza e strabilia l'abito tributo a Judy Garland della modella Nicole Macchi.

Nicole_Macchi_Red_Carpet_JudyPer la prima di  ‘Judy’, del regista Rupert Goold, con  protagonista Renée Zellweger, si distingue fra tutte la modella Nicole Macchi  che per varcare il tappeto rosso  ha vestito ancora una volta i panni della musa del futuristico brand svedese della green haute couture Wilhja, sfoggiando un meraviglioso short dress, con gioielli di diamanti e smeraldi, e ovviamente un hair look raccolto da raffinata diva.
Omaggio al talento di Judy Garland, l’abito Clessidra, una vera scultura in piume di tulle verde sgargiante finemente piegate a mano, ha strabiliato per originalità e richiamo alla carriera della massima esponente del Vaudeville.
Come per il Festival del Cinema di Venezia, Nicole non ha rinunciato al suo consueto trucco anni ’40 caratterizzato da una linea di eyeliner, mascara e l’immancabile rossetto di Miss Fame Beauty  questa volta di colore nude e glitter in netta contrapposizione con l’intensità dell’abito.
Raffinata anche con le mise più difficili, riesce sempre a coniugare eleganza e innovazione.

UN TERMINE E LA SUA SPIEGAZIONE
SHORT DRESS
Tradotto letteralmente è “vestito corto”.
È un abito MOLTO corto, al ginocchio o sopra di almeno quattro pollici, che si porta in estate perché leggero e pratico, ma in inverno può essere davvero interessante.
Viene sovente definito anche “mini dress” e abbreviato in mini.