Riceviamo e pubblichiamo
Dal 25 ottobre al 21 dicembre 2019 il Museo Civico di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, propone due novità per i visitatori: appuntamenti quindicinali per approfondire tematiche specifiche.

paliotto_bDue interessanti novità saranno proposte ai visitatori del Museo Civico di Casale Monferrato nelle prossime settimane: un doppio appuntamento quindicinale per approfondire tematiche specifiche legate alle opere conservate nelle sale di via Cavour, 5 e proporre iniziative dedicate ai più giovani con visite e laboratori didattici.
Si partirà questa settimana con i primi due appuntamenti: il 25 ottobre prenderà il via Momenti d’arte – Il venerdì un’ora al Museo; mentre il 26 ottobre inizierà Gioca con l’arte – Il sabato guarda e crea al Museo.

Momenti d’arte. Il venerdì un’ora al Museo
3L’obiettivo della rassegna, strutturata in cinque appuntamenti quindicinali previsti nel tardo pomeriggio di venerdì alle 17,30 fino al 20 dicembre 2019, è quello di offrire occasioni di brevi approfondimenti tematici su alcune opere e aspetti del ricco patrimonio delle collezioni civiche. Gli operatori della Cooperativa Solidarietà e Lavoro di Genova, che gestisce il servizio e che da anni si occupa nell’ambito dei beni storici artistici di divulgazione e di didattica, accompagneranno i visitatori alla scoperta di personalità, pregiate tecniche artistiche, curiose iconografie di santi.
Un’occasione anche per chi già frequenta abitualmente il Museo per conoscerne aspetti e particolari inediti. Il primo appuntamento di venerdì 25 ottobre si focalizzerà sull’arazzo fiammingo proveniente dall’Oratorio del Gesù di Casale Monferrato, un’opera d’arte unica per manifattura e storia.
Il calendario completo:
25 ottobre – Dalle Fiandre a Casale Monferrato. L’arazzo dell’Oratorio del Gesù al Museo Civico
8 novembre – Carta e carboncino. I disegni di Leonardo Bistolfi
22 novembre – Terra e fuoco. L’arte della ceramica
6 dicembre – Onòri e òneri. Il Risorgimento nelle onorificenze di Giovanni Lanza
20 dicembre – Immagini in legno. Sant’Antonio Abate del fuoco
Ingresso e approfondimento tematico: 2,50 euro a persona. Non è necessaria la prenotazione. Info: tel. 0142444249 – 444309
E-mail museo@comune.casale-monferrato.al.it

Gioca con l’arte. Il sabato guarda e crea al Museo
4L’obiettivo della rassegna, anche questa strutturata in cinque appuntamenti quindicinali nei pomeriggi di sabato, alle ore 16, fino al 21 dicembre 2019, è quello di offrire ai ragazzi (da 6 a 10 anni) brevi occasioni di approfondimento su alcune opere del ricco patrimonio delle collezioni civiche, seguiti da laboratori didattici tematici. Questi percorsi si propongono di avvicinare i giovani alle collezioni museali in maniera attiva e coinvolgente mediante il supporto di personale specializzato della Cooperativa Solidarietà e Lavoro di Genova. È fondamentale, infatti, l’attività di mediazione dell’operatore didattico, che non solo spiega o racconta, ma guida i giovani a trarre da soli le informazioni e le riflessioni dagli oggetti analizzati. A completamento della visita, vi è la possibilità di cimentarsi in attività di laboratorio, in cui potranno sperimentare e rielaborare tecniche e contenuti: l’esperienza museale diventa così ricca di significato. Anche l’appuntamento di sabato 26 ottobre si focalizzerà sull’arazzo fiammingo proveniente dall’oratorio del Gesù di Casale Monferrato e i ragazzi potranno cimentarsi con l’utilizzo di un telaio.
Il calendario completo:
26 ottobre – Dalle Fiandre a Casale Monferrato. Creando con il telaio
9 novembre – Carta e carboncino. Disegniamo con Leonardo Bistolfi
23 novembre – Giocando con l’argilla. L’arte della ceramica
7 dicembre – Onòri e òneri. Il Risorgimento degli ordini cavallereschi
21 dicembre – Immagini in legno. Sant’Antonio Abate e il suo maialino
Ingresso, approfondimento e laboratorio didattico: 3,50 euro a ragazzo. Prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni: tel. 0142444249 – 444309 –
E-mail museo@comune.casale-monferrato.al.it

Info: www.comune.casale-monferrato.al.it/museo